Vacanze di Pasqua: 5 Musei da vedere!

Musei gratis a Pasqua 2015 bordo

Ciao a tutti! Questo è il sabato che precede Pasqua (siete pronti per il weekend?) ed è anche il giorno in cui, in collaborazione con Artspecialday, vi racconto cosa c’è di speciale da vedere, ascoltare e condividere.
Pasqua e pasquetta sono l’occasione per fare una gita fuori porta e magari, per i più fortunati, per programmare una breve vacanza.
Per chi è a corto di idee questo è l’anno giusto per trascorrere la giornata di Pasqua in modo diverso, perché nella domenica di Pasqua l’accesso ai musei statali sarà gratuito.

 

Quest’anno la prima domenica di aprile coincide con la Pasqua ed è l’opportunità per aderire all’appuntamento “Domenica al Museo”, che ogni prima domenica del mese prevede per tutti l’ingresso libero ai Musei, alle Gallerie, agli scavi archeologici, ai parchi e giardini monumentali dello Stato e di tutti quelli comunali che aderiscono all’iniziativa. Ma è anche l’opportunità per programmare una breve vacanza alla scoperta del nostro patrimonio culturale.

Ecco 5 idee per le vacanze di Pasqua, che uniscono arte, cultura e divertimento.
Ma attendo di leggere i vostri commenti per sapere cosa andrete a vedere 😉

Castello di Miramare

Museo storico e parco del Castello di Miramare.
Costruito a metà Ottocento dall’arciduca Ferdinando Massimiliano d’Asburgo, che visse al Castello di Miramare con la moglie Carlotta del Belgio. Si tratta di una residenza nobiliare che conserva i suoi arredi interni originari ed è circondato da un parco ricco di specie botaniche, che si affaccia sullo spettacolare Golfo di Trieste.

Appia Antica

Area archeologica di Villa dei Quintili, Santa Maria Nova e il Mausoleo di Cecilia Metella a Roma.
Lungo la Via Appia si snoda un percorso fatto di testimonianze antiche e recenti, attraverso cui si può rileggere una storia lunga 2.300 anni. Tra queste testimonianze le più belle sono Villa dei Quintili, Santa Maria Nova e il Mausoleo di Cecilia Metella.

Mantova

Palazzo Ducale di Mantova e Castello di San Giorgio.
Il Palazzo Ducale di Mantova è stata la residenza dei signori di Mantova, i Bonacolsi, e successivamente la residenza principale dei Gonzaga . Ambienti distinti e separati tra loro furono costruiti in epoche diverse a partire dal XIII secolo, fu il duca Guglielmo a collegare i vari edifici in un unico grandioso complesso monumentale e architettonico, uno dei più vasti d’Europa.

Villa Pisani

Museo Nazionale di Villa Pisani a Stra (Venezia).
Villa Pisani è la più bella tra le Ville Venete. Si trova lungo la Rivera del Brenta, tra Padova e Venezia e con il suo parco maestoso, le sue 114 stanze dogi e i suoi capolavori del Settecento e dell’Ottocento rappresenta il massimo splendore della nobiltà veneziana.

Reggia di Caserta

Reggia di Caserta.
Nel 1750 Carlo di Borbone decise di erigere la Reggia quale centro ideale del nuovo regno di Napoli. Il progetto per l’imponente costruzione, destinata a rivaleggiare con le altre residenze reali europee, fu affidato all’architetto Luigi Vanvitelli ed è uno dei grandi capolavori del Settecento in Campania.

LINK:
Sul sito del MiBAcT l’elenco completo dei siti gratuiti a Pasqua: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_1423231381.html#luoghi
Castello di Miramare – http://www.castello-miramare.it
Area archeologica Via Appia Antica – http://www.viaappiaantica.com/
Palazzo Ducale di Mantova e Castello di San Giorgio – http://www.mantovaducale.beniculturali.it/
Villa Pisani –http://www.villapisani.beniculturali.it/
Reggia di Caserta – http://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/

ARTSPECIALDAY – http://www.artspecialday.com/

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *