Arte contemporanea mostre Aprile 2018: le mostre da non perdere

ARTE CONTEMPORANEA: LE MOSTRE DA NON PERDERE IN APRILE

Arte contemporanea mostre aprile. Come ogni mese ecco gli eventi per gli appassionati di arte contemporanea che Alice Traforti ha selezionato andando a spulciare tutte le proposte della Gallerie italiane 😉

Per sapere quali sono, invece, le mostre più importanti del mese che si svolgono presso musei e istituzioni culturali ti consiglio di leggere il post Mostre arte 2018 in aprile: quello che devi vedere in Italia.

Arte contemporanea mostre aprile: le mostre da vedere 

Buongiorno amici del contemporaneo!
Anche oggi vi presento una selezione accurata di 5 mostre tra le tante e diversificate
proposte delle gallerie d’arte contemporanea in Italia per il prossimo mese di aprile.
Perciò lasciate un posto all’arte, tra una colomba e una focaccia pasquale!

3 inaugurazioni:

  • un capostipite del 900
  • un artista del vetro e del suono
  • un performer sovversivo

2 esposizioni:

  • una piccola collettiva di fotografie storiche
  • una personale tra costruzione e astrazione dello spazio

3 INAUGURAZIONI: ARTE CONTEMPORANEA APRILE 2018

Carmelo Arden Quinn: Formes en h, 1949 – lacca su tavola, 76x63cm – courtesy Maab Gallery, Milano

  • Carmelo Arden Quin – Más alla del marco [Oltre la cornice]
    La mostra presenta 11 opere che incarnano i principi fondamentali della ricerca di Carmelo Arden Quinn (1913-2010) che, tra i fondatori del Movimenti Madì nel 1946 a Buenos Aires, si propone il superamento della tradizione attraverso l’innovazione di tecniche e materiali dell’astrazione geometrica.
    Il catalogo contiene un testo critico di Marco Meneguzzo.

Opening: giovedì 05 aprile – ore 18.00
Quando: fino al 11 maggio 2018
Dove: MAAB Gallery, Milano

Lorenzo Passi -Evoluzioni sonore

  • Lorenzo Passi – Evoluzioni sonore
    a cura di Aloisia Marzotto Caotorta
    La mostra presenta 14 opere dalla serie “Flore e Faune” (2016) disseminate al suolo e due corpi vitrei sospesi – rosso e ambra – installati al centro di un ambiente immersivo che risuona e si illumina rispondendo agli stimoli del visitatore, avvolto da una primordiale atmosfera polisensoriale.

Opening: sabato 07 aprile 2018 – ore 18.30
Quando: fino al 06 maggio 2018
Dove: CreArte Studio, Oderzo

Pyotr Pavlensky: Seam, 2012 – courtesy Galleria Pack, Milano

  • Pyotr Pavlensky – 439754
    L’esposizione racconta 5 azioni estreme, compiute dall’artista russo nell’arco di 5 anni, attraverso fotografie di grande formato e scatti di cronaca per documentare una pratica artistica di denuncia contro le ingiustizie sociali e politiche, la censura e la violazione dei diritti umani, ancora attuali nella patria di Pyotr. 439754 è il numero che lo rappresenta all’interno del carcere in cui si trova oggi a causa dell’incendio doloso appiccato alla porta della sede di Banque de France in Place de la Bastille a Parigi.

Opening: mercoledì 11 aprile 2018 – ore 18.30
Quando: fino al 26 maggio 2018
Dove: Galleria Pack, Milano


ALTRE MOSTRE DA VEDERE IN CITTA’: ARTE CONTEMPORANEA A MILANO

PHOTOSEQUENCES

  • PHOTOSEQUENCES
    A cura di Daniela Palazzoli.
    10 fotografie storiche scattate nel decennio 1969-1979 da artisti diversissimi accomunati dall’uso della foto sequenza come narrazione visiva, includendo lo spettatore nel processo creativo con ruolo attivo.
    Artisti in mostra: Vito Acconci, Vincenzo Agnetti, Peter Hutchinson, Duane Michals,
    Dennis Oppenheim, Gina Pane, Mario Schifano, Aldo Tagliaferro.

Quando: fino al 26 maggio 2018
Dove: Osart Gallery, Milano

Gianfranco Pardi: Architettura, 1973 – acrilico e cavi d’acciaio su tela,
100×100×7 cm – courtesy Cortesi Gallery London, Milan, Lugano

  • Gianfranco Pardi: Autoarchitettura
    a cura di Bruno Corà
    La mostra si svolge in collaborazione con l’Archivio Gianfranco Pardi nelle sedi della
    Cortesi Gallery e della Fondazione Marconi di Milano, offrendo una panoramica sull’intera attività dell’artista, dagli anni ’60 fino alle opere più recenti, in un’indagine profonda sullo spazio e sul rapporto tra costruzione e astrazione.
    Ad accompagnare la mostra, una monografia edita da Skira, intesa a diventare una
    pubblicazione di riferimento per il lavoro dell’artista, verrà presentata in occasione del
    prossimo Miart.

Quando: fino al 08 giugno 2018
Dove: Cortesi Gallery, Milano (fino al 12 maggio presso la Fondazione Marconi, Milano)


SPECIALE MIART 2018 

Miart è la fiera che la città di Milano dedica all’arte contemporanea e moderna e al design in edizione limitata, in un dialogo tra passato e presente.
Le gallerie selezionate per questa XXIII edizione sono 184, provenienti da 19 paesi
distribuiti in 4 continenti, suddivise nelle sezioni Established Contemporary, Established
Masters, Generations, Decades, Emergent, Object.
Ogni primavera, miart porta a Milano collezionisti, curatori, direttori di musei, artisti,
designer, appassionati d’arte e giornalisti per una settimana che coinvolge tutta la città e
gli spazi cittadini dedicati all’arte con incontri, inaugurazioni ed eventi fuori dai padiglioni.

Preview riservata: 12 aprile 2018 – su invito
Quando: 13-15 aprile 2018
Orari: venerdì e sabato ore 12.00-20.00 + domenica ore 11.00-19.00
Dove: Fieramilanocity – gate 5, Milano


MOSTRE IN CHIUSURA: APRILE 2018

  • Bertozzi & Casoni | Così è (se vi pare)
    fino al 7 aprile da Anna Marra Contemporanea, Roma
  • Giulio Paolini. Teoria delle apparenze
    fino al 14 aprile alla Galleria Fumagalli, Milano
  • Winfred Gaul – Malerei
    fino al 15 aprile da Menhir Arte Contemporanea, Milano
  • Sporgersi nella notte – Sophie Ko
    fino al 28 aprile da Renata Fabbri arte contemporanea, Milano
  • Alighiero Boetti. Il mondo fantastico
    fino al 28 aprile da Dep Art, Milano

Puoi trovare gli approfondimenti sulle mostre in chiusura appena elencate nei post con le
esposizioni di febbraio 2018 e marzo 2018:

Buona arte a tutti!
Alice
Post a cura di: Alice Traforti.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *