Arte contemporanea dicembre 2017: le mostre da non perdere

ARTE CONTEMPORANEA: LE MOSTRE DA NON PERDERE A NOVEMBRE 2017

Anche questo mese per gli appassionati di arte contemporanea ci sono tanti eventi. Ecco quelli che Alice Traforti ha selezionato per Art post Blog 😉

Eccoci giunti alla fine di un 2017 coi fiocchi per il suo ultimo mese di dicembre, tutto
contemporaneo.
Prima di scegliere le ultime mostre del 2017 vorrei ringraziarvi tutti: sto ampliando la mia
visione di mondo proprio grazie a voi che mi avete seguita fin qui nei meandri nell’arte
contemporanea.

Vi ricordo che se avete domande o richieste specifiche, io e Caterina faremo volentieri due
chiacchiere contemporanee insieme a voi!

4 INAUGURAZIONI A DICEMBRE 2017

Omar Galliani: Tra le tue fauci, 2014 – matita nera su tavola, 100x100cm.

  • Omar Galliani: Souls – Anime. La seduzione del Disegno Italiano
    Il Museo Casa Robegan a Treviso ospiterà sbalorditive e monumentali opere su tavola realizzate dal Maestro Omar Galliani, accompagnate da un catalogo/brochure con le immagini delle opere in mostra, una breve nota dello Storico dell’Arte Flavio Caroli e una conversazione-intervista con il Critico d’Arte Teodolinda Coltellaro.

A cura di Daniel Buso
Opening: 01 dicembre 2017
Quando: fino al 28 gennaio 2018
Dove: Museo Casa Robegan, Treviso

Aqua Aura – Millenial Project

  • Aqua Aura – Millenial Project
    La mostra personale di Aqua Aura, nella Sinagoga di Reggio Emilia, presenta video,
    installazioni e fotografie realizzate tra i ghiacci islandesi, scandagliando il dramma
    contemporaneo dello scioglimento lento della calotta artica.
    L’indagine dell’artista “individua nelle distese sublimi dei ghiacciai polari la metafora di un tempo cristallizzato, custode di gocce di memoria, lacrime di nascita e rinascita di culture millenarie.”

A cura di Chiara Serri
Opening: 02 dicembre 2017
Quando: fino al 14 gennaio 2018
Dove: Sinagoga, Reggio Emilia

EQUILIBRI ARTISTICI – Rope Gallery

  • EQUILIBRI ARTISTICI – Rope Gallery
    Questa è la mostra di apertura di un nuovo spazio dedicato all'arte contemporanea, il
    primo di una serie di appuntamenti dove arte ed equilibrio diventano un concetto unico.

Artisti in mostra: Raul Amoros, Leonardo Gambini, Matteo Mezzadri, Fabio Modica,
Gerardo Rosato, Francesca Santoro, Manuela Toselli.

Opening: 02 dicembre 2017
Quando: non indicato
Dove: Rope Gallery, Modena

Kerouac. Beat Painting

  • Kerouac. Beat Painting
    Jack Kerouac, una delle icone letterarie del XX secolo, era un artista totale, con una forte identità condensata tra vita, produzione letteraria e artistica con altre espressioni come la musica, la poesia, il cinema.
    In mostra troverete 80 tra dipinti e disegni, in gran parte esposti per la prima volta in Italia, che analizzano il processo creativo e la relazione con la cultura visiva americana, in particolare l’Informale e la Scuola di New York dalla seconda metà degli anni ’50.

A cura di Sandrina Bandera, Alessandro Castiglioni, Emma Zanella
Opening: 03 dicembre 2017
Quando: fino al 22 aprile 2018
Dove: Museo MA*GA, Gallarate (VA)

ALTRE MOSTRE DA VEDERE: ARTE CONTEMPORANEA A VENEZIA, REGGIO EMILIA, MILANO, VARESE

Alex Pinna – Knockout

  • Alex Pinna – Knockout
    La mostra presenta le ricerche più recenti in linea di continuità con le silhouette in bronzo, le corde intrecciate e i nuovi lightbox, in un’attenzione che si espande dalla visione interiore dell’anima a quella esteriore del corpo, nuovo focus di ricerca.
    “Knockout è un racconto di lotte, di sconfitte e di rivincite, ma è soprattutto analisi di come attraverso la disciplina sportiva corpo e anima diventino una cosa sola, un solo intento.”

Quando: fino al 30 dicembre 2017
Dove: Punto sull’arte, Varese

Gianfranco Zappettini – la Luce prima

  • Gianfranco Zappettini – la Luce prima
    La mostra presenta un lavoro site-specific del Maestro, che sa creare atmosfere luminose attraverso la sovrapposizione di reti blu che scendono dall’;alto. Per l’occasione, sono esposte anche opere selezionate degli anni ’70, emblematiche del percorso di ricerca.

Quando: fino al 26 gennaio 2018
Dove: Primo Marella Gallery, Milano

Le pietre del cielo.
Luigi Ghirri e Paolo Icaro

  • Le pietre del cielo.
    Luigi Ghirri e Paolo Icaro
    Il secondo appuntamento di approfondimento sulle opere del Fondo Luigi Ghirri, vede un proficuo confronto con le opere di Paolo Icaro in un dialogo serrato tra fotografia e scultura.
    La mostra è realizzata in collaborazione con la Galleria P420 di Bologna e con il sostegno della Galleria Massimo Minini di Brescia.
    Progetto a cura di Chiara Bertola e Giuliano Sergio.

Quando: fino al 28 gennaio 2018
Dove: Fondazione Querini Stampalia, Venezia

Bruno Querci. Energicoforma.

  • Bruno Querci. Energicoforma.
    La personale mette in luce gli snodi cretivi dell’artista attraverso la compresenza di opere degli anni ’80 fino alle più recenti.
    “Querci, protagonista di quella tendenza artistica che Filiberto Menna definì a metà anni Ottanta come astrazione povera, restituisce sulla superficie delle tele un articolato gioco di pesi percettivi in cui la dislocazione dei diversi piani definisce una complessa condizione di equilibrio, sempre diversa.”

Quando: fino al 31 gennaio 2018
Dove: A arte Invernizzi, Milano

Luisa Rabbia: Love, 2017 – particolare)

  • Luisa Rabbia – Love
    La mostra presenta le 10 opere facenti parte della Collezione Maramotti, riunite sotto
    l’insegna del grande dipinto che da il titolo anche a tutta la mostra.
    Sono esposti interventi su carte e su tela, un libro d’artista e una realizzazione site-specific frutto della residenza dell’artista in Collezione.
    Luisa Rabbia riflette sulla condizione esistenziale, sulla connessione fra gli esseri umani e l’ambiente che li circonda.

Quando: fino al 18 febbraio 2018
Dove: Collezione Maramotti, Reggio Emilia


MOSTRE IN CHIUSURA: DICEMBRE 2017

  • Zeng Zhenwei. HAPPINESS
    fino al 20 dicembre da One Contemporary Art, Venezia
  • Bruno Munari – The game is on!
    fino al 21 dicembre da MAAB Gallery, Milano
  • The Struggle for Raw. Verónica Vázquez
    fino al 23 dicembre da Marignana Arte, Venezia

PS: se passate nel vicentino, ecco una sorpresa:

Lato B | un altro genere di storia
con fotografie di Elisabetta Roncoroni e installazioni di Joseph Rossi
a cura di Alice Traforti

Quando: fino al 30 dicembre 2017
Dove: Spazio Rizzato, Marano Vicentino (VI)
Non ve l’aspettavate eh? 😉

Buona arte a tutti!
Alice

Post a cura di: Alice Traforti.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *