Mostre d’autunno

mostre autunno 2015

Buongiorno ragazzi!
Vi siete ripresi dai bagordi ferragostani? Spero solamente che per tutti queste settimane siano rigeneranti e servano veramente a ricaricare le pile per tornare ognuno alle nostre occupazioni con entusiasmo.
Io mi trovo tra i monti e se vi collegate ai miei canali social, soprattutto Instagram, potrete seguirmi perché anche se sono in vacanza non rinuncio alla possibilità di scoprire qualche museo che non ho ancora visto oppure di ammirare semplicemente la natura.

Nel frattempo, penso all’autunno, perché sono già parecchi gli appuntamenti in agenda.
Qualche anticipazione?
Ecco l’elenco delle mostre più interessanti e attese dei prossimi mesi 😉
E tu quale vedrai per prima?

 

Locandina ElGreco

El Greco in Italia. Metamorfosi di un Genio – In arrivo a Treviso, presso Casa dei Carraresi, la più importante retrospettiva mai realizzata prima in Italia dedicata a Doménikos Theotokópoulos, soprannominato El Greco, che svelerà al pubblico, attraverso opere e spunti scientifici inediti, l’affascinante avventura umana e artistica che il maestro del ‘500 ha vissuto i Italia, attraverso incontri, scoperte e passioni che hanno plasmato il suo modo di dipingere al punto tale da trasformarlo nel genio visionario che ispirò artisti del calibro di Picasso e Cézanne.

In programma dal 24 ottobre 2015 al 10 aprile 2016 – http://www.elgrecotreviso.it

Giotto Mostra Milano

Giotto, l’Italia – ll grande evento espositivo che concluderà al Palazzo Reale di Milano il semestre di Expo 2015. Dopo la grande mostra dedicata a Leonardo da Vinci è ora la volta di Giotto e anche in questa occasione le opere raccontano non solo il percorso artistico che ha reso l’artista fondamentale per la storia dell’arte, ma anche il legame speciale con Milano.
Giotto fu chiamato dai Visconti per contribuire con il proprio genio a testimoniare in città quell’innovazione del linguaggio artistico che aveva saputo apportare alla storia dell’arte a lui contemporanea.

In programma dal 2 settembre 2015 al 10 gennaio 2016

Casorati

l giovane Casorati. Padova, Napoli e Verona – Una mostra ricchissima d’inediti, sia artistici che documentari, fa finalmente il punto sul periodo giovanile dell’attività di Felice Casorati, uno dei protagonisti indiscussi della pittura del Novecento, a fronte delle tante novità emerse in questi ultimi decenni sulla produzione antecedente la Biennale del 1907 –  spartiacque fondamentale nel percorso del pittore – sul contesto artistico del tempo e la sua formazione. A Padova, ai Musei Civici agli Eremitani dal 25 settembre 2015 al 10 gennaio 2016 una mostra che intende accogliere e confrontare quel che ad oggi si conosce di quegli anni fondamentali: anni trascorsi nella città del Santo (dal 1896 al 1907) e poi a Napoli e a Verona; anni contrassegnati dall’entusiasmo di un ragazzo dotato di grande volontà, in un percorso di esperienze non allineate, che si svolge parallelo agli studi di Giurisprudenza.

In programma dal 25 settembre 2015 al 10 gennaio 2016

James Tissot – Per la prima volta in Italia, presso il Chiostro del Bramante a Roma, l’attesissima mostra sul grande pittore francese James Tissot (Nantes, 1836 – Buillon, 1902). In mostra 80 opere provenienti da musei internazionali quali la Tate di Londra, il Petit Palais e il Museo d’Orsay di Parigi, che raccontano l’intero percorso artistico del pittore e l’influenza che su di lui ebbe l’ambiente parigino e la realtà londinese, dando conto della sua vena sentimentale e mistica, del suo incredibile talento di colorista e del suo interesse per la moda.

In programma dal 26 settembre 2015 al 21 febbraio 2016

 

Fattori – Giovanni Fattori (Livorno, 1825 – Firenze, 1908) è stato portavoce di una pittura potente, capace di interpretare, lungo tutta la seconda metà del XIX secolo, le trasformazioni della visione moderna. A questo straordinario interprete, la Fondazione Bano, nel suo progetto decennale sulla pittura dell’Ottocento italiano, dedica un’antologica, in programma a Palazzo Zabarella, dal 24 ottobre 2015 al 28 marzo 2016, che ripropone al grande pubblico l’immagine di uno dei maggiori protagonisti dell’arte europea.

In programma dal 24 ottobre 2015 al 28 marzo 2016 – http://www.zabarella.it

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “Mostre d’autunno

    • Cara Michela , anche io aspetto con impazienza settembre per iniziare subito questa “abbuffata ” d’arte con Giotto ed a seguire le altre mostre
      Comunque Tissot a Roma è imperdibile anche per me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *