La Basilica di Santa Maria Antiqua a Roma

Basilica di Santa Maria Antiqua

La Basilica di Santa Maria Antiqua a Roma

Basilica di Santa Maria Antiqua. Riaperta al pubblico, a marzo 2016, la Basilica di Santa Maria Antiqua, scoperta nel 1900 all’interno del Foro Romano.
Si tratta di un tesoro inestimabile chiuso dagli anni ottanta del Novecento e che ha subito un importante restauro.

Ricavata nel VI secolo dai resti della zona del palazzo di Domiziano, seppellita sotto le macerie del terremoto dell’847, tornata alla luce grazie allo scavo archeologico del 1900, Santa Maria Antiqua è rimasta chiusa al pubblico da trent’anni.
Al suo interno si trovano i dipinti che sono tra le poche testimonianze al mondo dello sviluppo dell’arte figurativa romana e greco bizantina.

LEGGI ANCHE: Galleria nazionale d’arte moderna Roma: prezzo, opere, orari

affreschi | Basilica di Santa Maria Antiqua

La Basilica di Santa Maria Antiqua è importante per i cicli pittorici tanto meravigliosi da essere definita la “Sistina dei Fori Imperiali”.
Gli affreschi sono una raccolta di circa 250 metri quadri di superficie, che sono una testimonianza unica nel mondo per lo studio dell’arte altomedievale e bizantina dal momento che di quell’epoca è rimasto ben poco dopo a causa delle distruzioni iconoclaste e che cancellarono gran parte delle immagini sacre tra il VIII e il IX secolo.
A sottrarla a quel destino fu il terremoto dell’847, che nascose sotto le macerie il suo tesoro e che ora torna ad essere fruibile al pubblico.

Alla Basilica di Santa Maria Antiqua ho dedicato un tour speciale organizzato in collaborazione con Miramuseo, che ha permesso ad un gruppo di lettori del blog di vedere questo capolavoro.

LEGGI ANCHE: il post con le 5 cose da sapere su Roma, che ho scritto durante il primo tour con i lettori a Roma.

Santa Maria Antiqua | Roma

INFO
Basilica di Santa Maria Antiqua
Area del Foro Romano e Palatino, Roma

LINK
http://archeoroma.beniculturali.it

Related Post

Condividi su

8 pensieri su “La Basilica di Santa Maria Antiqua a Roma

  1. Buona sera
    Il sito archeologico è fantastico……purtroppo la scelta della
    PRima domenica con i musei gratis lo ritenuto un po’ scellerata….troppa folla ,abbiamo dovuto fare tre lunghe file….prima per prendere i biglietti,altra fila per entrare con controlli ….giusti….attesa per poter iniziare la visita ….ottima guida nonostante un pubblico enorme……non ho ricevuto la vostra tessera.
    Comunque …soddisfatto per il tutto
    Un saluto
    G.serra

    • Purtroppo la prima domenica del mese offre il vantaggio di un ingresso con biglietto gratuito, ma le disposizioni di sicurezza adottate da Mibact a Roma possono creare qualche ritardo.
      Sono contenta, però, che nel complesso l’evento sia stato soddisfacente 🙂

  2. I visited this church in May and was amazed the beauty and unique depictions of Christ in the Byzantine style. This church is a reminder of how connected Orthodox and Catholics really are in terms of our common roots. What a wonderful discovery in the heart of Rome.

    • You were lucky!
      You saw her just when it was reopened after many years.
      Because of its beauty they call it “the Sistine Chapel of the Byzantine period” 🙂

  3. Your blog is very informative. I am planning on being in Rome from September
    14 to 27. I read that the laser exhibit had been extended but can’t seem to find the info again. Do you have any info on this or can you suggest a link?
    Thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *