Cosa vedere in Veneto: 5 luoghi dove andare

COSA VEDERE IN VENETO: 5 LUOGHI IMPERDIBILI

In tanti mi chiedono cosa vedere in Veneto, perché è una regione ricca di storia, di arte e musei e spesso chi la visita per la prima volta non sa esattamente se concentrarsi sulla città di Venezia e sui suoi musei (Basilica di San Marco e Palazzo Ducale per primi!) oppure avventurarsi verso le Ville Palladiane.

Ho deciso allora di selezionare cosa vedere in Veneto, ovvero i 5 luoghi che non puoi perderti se visiti il Veneto.
Si tratta dei punti da cui partire per scoprire questa regione straordinaria.

Cosa vedere in Veneto per innamorarti di questa regione

1 – LE ISOLE DELLA LAGUNA DI VENEZIA

Murano, Burano e Torcello sono le isole più importanti della Laguna di Venezia, ma non solo le uniche.
Una delle attività più belle per scoprire Venezia e la sua laguna è fare un giro in barca e andare alla scoperta delle sue isole e in particolare delle meno conosciute, come la bellissima San Francesco del Deserto, che è praticamente abitata solo dai frati francescani del monastero che qui ha sede da secoli.
La laguna di Venezia è Patrimonio mondiali dell’Umanità ed è uno dei luoghi più belli da vedere.

Venezia | Sacca Sessola Isola delle Rose| JW Mariott Hotel

Venezia vista dall’Isola delle Rose

2 – IL CENTRO STORICO DI VERONA

Verona è la città di Romeo e Giulietta, ma è anche la città della lirica e dei grandi concerti che si svolgono all’interno dell’Arena.
Il suo centro storico lo si può visitare tutto a piedi e ad ogni passo ti regalerà un pezzo di storia, perché dall’Arena romana fino alla casa di Giulietta, passando per il Museo di Castelvecchio, l’arte è una componente essenziale del paesaggio.

LEGGI ANCHE – Visitare Verona: un percorso per chi ha poco tempo!

Verona | Arena

3 – LE VILLE VENETE

La lista su cosa vedere in Veneto non può non comprendere le sue Ville.
Le Ville Palladiane sono famose in tutto il mondo e si concentrano nella provincia di Vicenza.
Si tratta di edifici che risalgono al periodo rinascimentale e furono commissionate dalle nobili famiglie venete per essere luoghi di lavoro e di rappresentanza.
Per la lista completa degli edifici da vedere ti consiglio di leggere il post Ville Palladiane: l’elenco delle ville patrimonio Unesco.

La Malcontenta | ville Palladiane

Image source: Venezia.Travel

4 – ORTO BOTANICO DI PADOVA

La sua fondazione risale al 1545 ed è l’Orto Botanico Universitario più antico del mondo.
In questo luogo si coltivano e studiano da secoli le piante provenienti prima dai Paesi con cui la Repubblica di Venezia aveva rapporti commerciali e poi da tutto il mondo.
L’Orto Botanico è un luogo storico ed è visitabile ancora l’area più antica, ma si sono aggiunte nel tempo altre sezioni come ad esempio il recente “Giardino delle Meraviglie”, un edificio nuovo e all’avanguardia per proseguire gli studi sulle proprietà mediche e le nuove frontiere della coltivazione.

LEGGI ANCHE – Cosa vedere a Padova senza spendere un centesimo

5 – LE DOLOMITI

L’elenco su cosa vedere in Veneto è ricca di siti inseriti nella lista dei beni che sono Patrimonio dell’Umanità e tra questi ci sono anche le Dolomiti.
Una buona parte della catena montuosa si trova all’interno della Regione Veneto (ma si estende anche al Trentino e al Friuli Venezia-Giulia) e comprende la città montana più famosa del Veneto: Cortina.
Ecco questo è luogo se volete ammirare un paesaggio mozzafiato e se volete a questo unire il piacere per l’arte e la cultura.
Ti consiglio di leggere il mio post Cortina, cosa vedere: 5 cose su Cortina d’Ampezzo, dove ti racconto cosa fare e vedere in questo luogo magico del Veneto.

LEGGI ANCHE – Dimmi dove vai e ti dirò cosa vedere

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *