Cosa vedere a Palermo: 5 luoghi da non perdere

Palermo | cosa vedere

COSA VEDERE A PALERMO: 5 MERAVIGLIE DELLA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2018

Fare un elenco completo relativo a cosa vedere a Palermo non è impresa semplice, perché questa è la città del mare e della bellezza, ma è anche un luogo ricco di storia.
Abitata dai fenici, dai greci, dai romani, dagli arabi, dai normanni, dagli spagnoli, Palermo conserva pezzi di tutto il suo passato.
Non è un caso dunque se Palermo è stata nominata Capitale Italiana della Cultura nel 2018, perché dal paesaggio alla storia, dal cibo alla lingua tutto qui è cultura.

Ecco allora cosa vedere a Palermo 5 luoghi che non dovete perdervi e nei commenti attendo di conoscere i vostri suggerimenti, quello che avete visto nella città siciliana e che vi ha rapito il cuore.

LEGGI ANCHE: Pistoia, capitale italiana della cultura nel 2017.

1 – Palazzo dei Normanni

Il Palazzo dei Normanni è stato, in passato, la sede del Regno di Sicilia e attualmente è sede dell’Assemblea regionale siciliana.
Si tratta della più antica residenza reale d’Europa e sorge nel luogo in cui si trovavano i primi insediamenti d’origine fenicio – punica databili fra l’VIII e il V secolo a.C. e le cui trave sono visibili nei sotterranei.

Palazzo Normanni | Palermo

Palazzo Normanni a Palermo

2 – Teatro Massimo

Il Teatro Massimo di Palermo è il più grande teatro lirico d’Italia e il terzo in Europa per dimensioni, prima di lui ci sono soltanto l’Opéra di Parigi e la Staatsoper di Vienna. Inaugurato alla fine dell’Ottocento, è costruito in uno stile neoclassico e vanta un’acustica perfetta.

Teatro Massimo | Palermo

Teatro Massimo, Palermo.

3 – Cattedrale di Palermo

La Cattedrale di Palermo ha una storia che inizia con l’epoca punica, perché sorge su un antico insediamento e quindi in questo punto della città c’è sempre stato un luogo di culto, che durante il periodo della dominazione araba fu anche sede di una moschea.
Riconquistata e ricostruita dai Normanni e poi dagli spagnoli oggi la Cattedrale è un luogo unico al mondo e assolutamente da vedere a Palermo.

Cattedrale Palermo

La Cattedrale di Palermo

4 – La Zisa

Al-Azīza in arabo significa “la splendida” e lo è veramente perché questo palazzo in stile arabo-normanno, costruito nel 1165 come residenza reale estiva, un tempo circondato da un vasto parco di caccia, è un castello immerso nel centro storico di Palermo.
Luogo assolutamente da vedere per la sua bellezza architettonica e per l’atmosfera misteriosa che emana.

La Zisa | Palermo

La Zisa

5 – Chiesa di Santa Caterina

La chiesa di Santa Caterina sorge accanto ad un monastero del ‘300 di suore domenicane e fu costruita tra il 1566 e il 1596, ma è il suo interno a sconvolgere la vista di chiunque.
La navata unica, con tre cappelle in stile rococò, possiede una decorazione ricchissima di marmi e affreschi settecenteschi.
E’ il più stupefacente dei capolavori della Palermo barocca.

Chiesa di Santa Caterina | chiese Palermo

Chiesa di Santa Caterina, Palermo.

LEGGI ANCHE: Palazzo Abatellis: biglietti, orari e opere

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *