Cosa visitare a Milano: i Musei da vedere

Duomo di Milano

COSA VISITARE A MILANO: I MUSEI DA VEDERE IN UN GIORNO

Cosa visitare a Milano. Milano è una città di musei e di grandi mostre. Dalla Pinacoteca di Brera al Palazzo Reale, dalle Case Museo al Museo del Novecento, Milano è una città di musei e di grandi mostre.

La prima volta che ho visto Milano avevo credo 10 anni, ero in macchina e andavo a un matrimonio dalle parti di Varese, ma si doveva passare a Milano per dare un passaggio a un parente.
Il ricordo che ho della città in quel giorno è il Duomo, che ho intravisto dal finestrino mentre sfrecciavamo per le vie milanesi, sperando di non incontrare un tram. Perché noi veneti non eravamo ancora abituati a strade in cui macchine, biciclette, motorini, tram e pedoni volevano e si prendevano il loro spazio.

Piazza Duomo | Milano

La seconda volta che sono tornata a Milano è stato per vedere il Cenacolo, un giorno indimenticabile perché partecipavo ad una giornata di studio sui ponteggi del restauro e ho visto l’opera di Leonardo da Vinci a pochi centimetri di distanza. Un’emozione unica che vi ho raccontato quando ho fatto l’elenco con le 5 cose da sapere sul Cenacolo.
Dal Duomo della mia prima volta in città al Cenacolo, per me Milano è sempre stata una città d’arte, tutta da scoprire di nuovo ogni volta che ci torno. E’ così che ho scoperto il Museo Bagatti Valsecchi e ora vi spiego cosa visitare a Milano quando avete un solo giorno a disposizione.

Cosa visitare a Milano – mattino

Si inizia dal Duomo e prima entrare leggete le 5 cose da sapere su Piazza Duomo, dove trovate l’anno in cui è stata demolita l’antica chiesa per far posto all’attuale Duomo.
Salite sulle Terrazze da cui si gode una vista spettacolare sulla città.
Dopo il Duomo attraversate la Galleria Vittorio Emanuele II perché è il “Salotto di Milano” e perché potrete guardare da vicino e, se siete superstiziosi, girare la vostra scarpa su un mosaico che è considerato il portafortuna della città.
La storia di questo rito scaramantico la leggete nel post Il Toro della Galleria di Milano.

Cosa visitare a Milano – pranzo

Dopo aver attraversato tutta la Galleria di Milano vi trovate in Piazza Scala. Da un lato si trova Palazzo Marino, sede del Comune, e dall’altro il Teatro alla Scala.
Esattamente dalla parte opposta alla Galleria si trova il Palazzo delle Gallerie d’Italia, sede espositiva prestigiosa, che recentemente ha ospitato la mostra su Hayez, ma che espone tutto l’anno la collezione di Intesa Sanpaolo.
Si tratta di una collezione immensa e fatta di grandi capolavori da vedere assolutamente, ma solo se avete due ore a disposizione.

Qui potete pranzare da deCanto, che si trova proprio all’interno delle Gallerie d’Italia.
Dapprima vi sembrerà una caffetteria, ma è anche un ristorante. Io l’ho testato per un pranzo veloce e l’ho trovato perfetto.
Immagini e recensioni le trovate anche su Tripadvisor.

Cosa visitare a Milano – pomeriggio

Da Piazza Scala potete passeggiare nel cosiddetto Quadrilatero della Moda e farvi conquistare dai brand più prestigiosi del mondo, ma vi consiglio anche di imboccare via Gesù e visitare il Museo Bagatti Valsecchi, che racconta la storia di una famiglia milanese e della passione di due fratelli che nell’Ottocento hanno reso la loro casa un’opera d’arte.

Cosa visitare a Milano – cena

La cena a Milano può essere l’occasione per scoprire luoghi nuovi.
Salite all’ultimo piano della Rinascente e regalatevi una cena vista Duomo.
Da qui la sera può terminare con una passeggiata lungo via Dante fino al Castello Sforzesco.

Museo Bagatti Valsecchi | musei Milano

Museo Bagatti Valsecchi, interni.

Gallerie d'Italia | ristoranti di Milano

Gallerie d’Italia, ristorante De Canto.

 

Gallerie d'Italia | museo Milano

Gallerie d’Italia interni

 

 

 

 

Related Post

Condividi su

4 pensieri su “Cosa visitare a Milano: i Musei da vedere

    • Hi, nice to meet you.
      Articles on Lisbon are scheduled in the coming months.
      let’s stay connected on the blog and on social;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *