Giotto, l’Italia, i luoghi e le opere in una app

Giotto Milano

Siete già andati a vedere la mostra di Milano dedicata a Giotto?
Se non lo avete ancora fatto dovete assolutamente programmare una visita a Milano prima della chiusura ( avete tempo fino al 10 gennaio 2016) e magari un’ottima occasione sarebbe per partecipare all’ evento di The Art post Blog il 15 novembre.
Potrete unire la scoperta della storia di Milano con la visita ad una delle mostre più importanti dell’anno.

Dalla mostra “Giotto, l’Italia” ed è nata l’iniziativa “Giotto l’Italia. I luoghi” per invitare ogni visitatore a scoprire questo artista sul territorio.

 

Giotto | ArtPlanner

La mostra dedicata a Giotto e allestita presso il Palazzo Reale di Milano è un evento per molti motivi:
– è la prima grande mostra dedicata all’artista fiorentino dopo molti decenni (l’ultima mostra risale al 1938);
– per la prima volta vengono esposte a Milano delle opere di Giotto;
– propone un percorso cronologico e che invita ad andare a vedere tutte quelle opere di Giotto che era impossibile portare a Milano.

Dalla mostra “Giotto, l’Italia” ed è nata l’iniziativa “Giotto l’Italia. I luoghi.” per invitare ogni visitatore a scoprire questo artista sul territorio.
Forse per la prima volta una mostra lancia un invito concreto e non sono solo le opere a confluire in una mostra ma i visitatori ad andare incontro alle opere.
Il progetto è costituito da una guida, pubblicata da Electa, e dalla app Art Planner fruibile nei luoghi del percorso oppure dal sito web: www.luoghigiottoitalia.it.

Con ArtPlanner è possibile pianificare un percorso personalizzato, scegliendo i luoghi dove vedere le opere di Giotto e richiamare i contenuti multimediali quando ci troveremo davanti all’opera.
A me viene già voglia di programmare un giro d’Italia alla scoperta di Giotto!

Related Post

Condividi su

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *