Parigi. 10 cose da fare e da vedere

Parigi

Dieci cose da fare e vedere a Parigi.

I Biglietti per le mostre e i musei di Parigi li trovate sul sito di FranceBillet. Clicca qui sotto e prenota 😉

Torre Eiffel.
E’ una meta obbligata per ogni viaggio, anche breve, a Parigi. Costruita per l’esposizione universale del 1900, doveva essere smantellata dopo due anni e invece è ancora lì, simbolo e orgoglio della Francia. Una visita con foto sotto la Torre è un obbligo, così come attendere il gioco di luci che di notte la fa brillare allo scoccare di ogni ora.

Tour Eiffel

Notre Dame.
Si tratta di uno degli edifici gotici più famosi al mondo, costruita per volontà del vescovo Maurice de Sully nel 1163 e grazie alle donazioni raccolte. Custodisce alcune delle reliquie più importanti della cristianità, tra cui un chiodo della croce di Gesù e la corona di spine.

Notre Dame

Louvre.
Non è possibile vedere uno dei musei più grandi e visitati del mondo in una sola giornata! Il consiglio è di andare a vedere subito la Gioconda e poi di farvi guidare dai vostri desideri. Scegliete i dipinti italiani del Rinascimento o l’Antico Egitto, ma fatevi guidare da ciò che vi ispira in quel momento … oppure potreste scegliere di vedere solo i capolavori più famosi e lasciare alla prossima volta le opere meno note.

Carrousel Du Louvre.
Non potete lasciare il Louvre se prima non avete fatto un giro nel Centro Commerciale che si trova proprio sotto il Museo e da cui si può prendere la Metropolitana. Qui puoi mangiare (puoi scegliere tra vari ristoranti), riposarti, acquistare souvenir e oggetti ispirati ai grandi capolavori dell’arte.

Museo Picasso
Il Museo conserva la più grande collezione al mondo di Pablo Picasso e che comprende anche la collezione personale delle opere che l’artista ha collezionato e appartenenti agli artisti suoi contemporanei come Matisse e Cèzanne. Dopo un restauro durato 5 anni è stato finalmente riaperto al pubblico nell’ottobre del 2014 con un allestimento tutto nuovo.

Picasso

Montmartre.
Tra Ottocento e Novecento era il quartiere degli artisti, dove hanno trovato casa, amicizie e ispirazione . Picasso, Van Gogh e Modigliani (per citarne alcuni). Ora i grandi artisti sono stati sostituiti da disegnatori di caricature, ma il fascino di Montmartre è ancora molto coinvolgente.

Montmartre

Il cimitero di Père – Lachaise.
E’ il luogo in cui i personaggi famosi per desiderio o per volontà del destino si sono ritrovati ad essere sepolti a Parigi. Sono milioni i turisti che ogni anno visitano questo cimitero labirintico, per visitare il luogo in cui riposano Jim Morrison, Balzac, Oscar Wilde, Marcel Proust, Chopin, e molti altri. E’ un luogo stravagante, ma sculture e architetture di struggente bellezza.

La Senna.
Un giro su uno dei Battelli che navigano sulla Senna offre una suggestiva visione della città di Parigi. Dal fiume si possono ammirare gli edifici storici più importanti della città che si affacciano sulle sue sponde.

La Senna

L’Opera.
Il teatro dell’Opera di Parigi è stato costruito nella secondà metà dell’Ottocento ed è ancora oggi il teatro lirico più grande d’Europa. Simbolo del fasto e dell’opulenza che Parigi è capace di esprimere, una visita qui è d’obbligo!

Fondation Louis Vuitton.
Si trova giardini del Bois de Boulogne, è appena nata ed è stata inaugurata il 27 ottobre 2014. E’ il centro culturale della maison Louis Vuitton e del gruppo del lusso capitanato da Bèrnard Arnault. L’obiettivo della fondazione è diventare uno dei fulcri principali della cultura francese contemporanea.

Mangiare a Le Jardin.
Dopo aver visto la Fondazione Louis Vuitton dovete assolutamente andare a mangiare in un piccolo locale vicinissimo a Bois de Boulogne. E’ frequentato dai parigini in pausa pranzo e questo è sempre una garanzia di qualità … inoltre il menù è tipicamente francese. Io ci sono stata e ve lo consiglio!
Indirizzo: 7, Rue d’Orleans. Neuilly sur Seine, Ile de France.

 

Related Post

Condividi su

2 thoughts on “Parigi. 10 cose da fare e da vedere

  1. J’adore Paris……….Le charme de Paris est unique……….
    ……..” la Seine a de la chance
    elle n’a pas de souci
    elle se la coule douce
    le jour comme la nuit………..( Jacques Prévert)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *