Escher a Milano: la mostra su Escher arriva anche in Lombardia

Escher

M. C. Escher, Biglietto per il nuovo anno 1° gennaio 1947 (1946)

ESCHER A MILANO: LA MOSTRA SU ESCHER ARRIVA ANCHE IN LOMBARDIA

Escher a Milano. Se c’è un artista che in Italia è stato riscoperto da poco quello è Mauritius Cornelius Escher.
Questo artista è stato protagonista negli ultimi anni di mostre di grande successo prima a Roma, poi a Bologna e infine a Treviso, che ho visto e di cui vi avevo raccontato tutto nel post con la mia recensione Escher a Treviso.

Ora Escher arriva a Milano con una mostra al Palazzo Reale, che presenta molte delle opere già viste nelle esposizioni precedenti ma con qualche novità.

Mauritius Cornelius Escher | tassellazione

M. C. Escher, motivo con uccelli e tassellazione

Maurits Cornelis Escher ha prodotto una grande quantità di opere nel corso della sua lunga carriera, che hanno influenzato moltissimo la creatività contemporanea.
La mostra di Escher a Milano presenta oltre 200 opere e un itinerario espositivo che sarà un viaggio all’interno del processo creativo dell’artista, che parte dalla sua formazione come incisore e seguace dello stile dell’Art Nouveau.
Per saperne di più sulla vita di Escher puoi leggere anche il post sulle 5 cose da sapere su Escher.

Fondamentale la sezione dedicata al suo lungo soggiorno in Italia e alla sua visita al suo viaggio a L’Alhambra e a Cordova, che gli permisero di creare uno stile personale e originale.
Inevitabile e necessaria una sezione dedicata agli aspetti matematici e di percezione visiva del mondo di Escher.
Il punto centrale della mostra è però il momento della maturità artistica di Escher con i temi della tassellatura e degli oggetti impossibili.
Questi aspetti dell’opera di Escher permettono di indagare il suo rapporto con le Avanguardie storiche, come il Futurismo, e con il Surrealismo.

LEGGI ANCHE: il post in cui ho dato una definizione di Futurismo e anche la recensione della mostra di Boccioni, che è uno dei protagonisti del movimento futurista.

La forza e probabilmente la fortuna critica di Escher sta tutta nella sua capacità di vedere lontano, di osservare il mondo in modo diverso e quindi di anticipare i tempi.
Escher nasce nel 1898 e muore nel 1972, attraversando e intersecando i movimenti italiani ed europei, ma in un certo senso anticipandoli e influenzando la cultura, l’editoria e addirittura la musica del Novecento.

LEGGI ANCHE: Autoritratto allo specchio, la descrizione di un capolavoro di Escher.

Escher | Pesci | mostre Milano

M. C. Escher, Pesci (1956)

Escher | Giorno e Notte

M. C. Escher, Giorno e Notte (1938)

Escher | Colosseo

M. C. Escher, Colosseo (1934)

INFO
Escher
24 giugno – 22 Gennaio, 2017
Palazzo Reale, Milano

LINK
Per sapere come prenotare il biglietto e gli orari per accedere alla mostra basta collegarsi al sito ufficiale http://www.mostraescher.it/info/

Per seguire la mostra sui social basta cercare #Eschermania

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “Escher a Milano: la mostra su Escher arriva anche in Lombardia

    • Milano è la quarta tappa italiana per questa mostra. Al momento non ci sono notizie di altre tappe, ma la mostra si conclude a gennaio.
      Non è escluso che entro la fine non arrivi qualche notizia in proposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *