Il giovane Casorati

Casorati 1

La scorsa settimana ho partecipato all’inaugurazione di una mostra dedicata alla giovinezza di Felice Casorati.
Una mostra piccola, ma preziosa che mi ha fatto scoprire un artista che conosco veramente poco.
Di Casorati sapevo solamente che rimase affascinato dalla grande sala in cui Gustav Klimt espose 22 opere alla Biennale di Venezia del 1910 e che lo porterà ad evolvere il suo stile e lasciandosi ispirare dalla Secessione Viennese.

Dal 1986 mancava una mostra che ripercorresse la fase giovanile di Casorati ed i numerosi documenti ritrovati recentemente rendono questa mostra indispensabile per fare il punto e ricostruire gli esordi di questo artista, che è stato protagonista della pittura del Novecento.

 

Felice Casorati nel suo studio di Padova.

Felice Casorati nel suo studio di Padova.

Felice Casorati arriva a Padova con la famiglia nel 1895 e vivrà qui per 12 anni, fino al 1907.
Praticamente tutta la sua giovinezza la trascorre qui. Prima come studente del Liceo Classico e poi alla facoltà di Giurisprudenza, ma contemporaneamente si dedica alla musica prima e alla pittura poi.
Prende lezioni dal pittore padovano Giovanni Vianello, considerato l’artista più importante a livello locale.

La città di Padova era in quegli anni vivace e con una comunità di artisti dinamici, che sapevano essere un punto di riferimento.
Sicuramente la possibilità per Casorati di avvicinare Umberto Boccioni, presente in città in quegli anni fu fondamentale.
Felice Casorati apprende i segreti dell’arte in questo ambiente e rielabora tutto nella solitudine del suo piccolo studio, fino all’esordio alla Biennale di Venezia nel 1907 con “Ritratto di Signora”.

La mostra ripercorre gli anni di formazione, tra Padova, Napoli e Verona grazie anche ad opere e documenti inediti, tra cui il ritratto dell’amica Tersilla Guadagnini, la quale ha sempre incoraggiato Casorati e il cui carteggio è considerato dagli studiosi una specie di diario di quegli anni.

Umberto Boccioni

Umberto Boccioni, “Ritratto di Achille Tian” ( 1907). Verona, Fondazione Domus per l’arte moderna e contemporanea

Giovanni Vianello (Padova, 1873 – 1926) "Giovane donna di spalle"

Giovanni Vianello (Padova, 1873 – 1926) “Giovane donna di spalle”

Casorati 5 Casorati 4 Casorati 3

INFO
Il giovane Casorati. Padova, Napoli e Verona
Musei Civici agli Eremitani, Padova
26 settembre 2016 – 10 gennaio 2016

LINK
http://padovacultura.padovanet.it/it

#ilgiovanecasorati

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *