GLITCH. Interferenze tra arte e cinema in Italia

PAC Milano

GLITCH. Interferenze tra arte e cinema in Italia.
Il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano presenta dall’11 ottobre 2014 al 6 gennaio 2015, una collettiva che riunisce opere che esplorano le relazioni tra arte e cinema.

PAC

Il titolo della mostra si rifà  al linguaggio dell’elettronica e del digitale: il glitch è una distorsione, un’interferenza non prevista all’interno di una riproduzione audio o video, un’onda breve e improvvisa che dura un istante e poi si stabilizza.
Un momento inatteso che può diventare rivelatore, come possono esserlo le opere in mostra: tracce di un territorio i cui confini sono in costante via di definizione, tesi e sfumati tra diversi sistemi critici, di produzione, distribuzione e fruizione.
Sembra una mostra curiosa … andrete a vederla?

PAC Milano PAC Milano PAC Milano

INFO
GLITCH. Interferenze tra arte e cinema in Italia
a cura di Davide Giannella.
PAC Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano
11 ottobre 2014  – 6 gennaio 2015

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *