I pittori della luce al Mart: la mostra di Rovereto

Mostra Mart Rovereto

I PITTORI DELLA LUCE. DAL DIVISIONISMO AL FUTURISMO:  LA MOSTRA AL MART DI ROVERETO

I pittori della luce al Mart. Arriva al Mart di Rovereto la mostra I pittori della luce. Dal Divisionismo al Futurismo, che racconta la storia di due fondamentali movimenti artistici italiani, che hanno segnato un punto di svolta nell’arte italiana.

Avevo già scritto che questa del Mart di Rovereto è la mostra più importante dell’estate 2016 in Trentino.
Ora che l’ho vista sono pronta a raccontarvi tutto su questa esposizione, che non dovete perdere.

i pittori della luce Mart Rovereto

I PITTORI DELLA LUCE: RECENSIONE DELLA MOSTRA

La mostra I pittori della luce arriva a Rovereto dopo il grande successo di Madrid.
L’esposizione è infatti prodotta dal Mart e dalla Fundación MAPFRE e descrive un preciso periodo storico attraverso una serie di opere d’arte italiane.
80 capolavori, provenienti dalle collezioni del Mart e da prestigiose raccolte pubbliche e private, descrivono le origini e lo sviluppo del Divisionismo fino all’avvento del Futurismo.

Il Divisionismo si afferma nel 1891 e, come ho scritto nel post in cui descrivevo la storia di questo movimento, segna la nascita di una pittura nuova in Italia.
La ricerca della luce, la scomposizione del colore, il dipingere per piccoli tocchi, portano una ventata di novità nel mondo dell’arte italiana tra la fine dell’’800 e l’inizio del ‘900.
E questo è ciò che troverete andando a vedere I pittori della luce al Mart.
Ammirerete le opere degli artisti che hanno prodotto il rinnovamento artistico italiano, che hanno cambiato i soggetti e i temi, descrivendo la natura e la società, ma con uno sguardo rivolto anche alla tendenza internazionale del Simbolismo.

LEGGI ANCHE: il post in cui ho spiegato cos’è il Simbolismo.

La mostra del Mart mette a confronto il Divisionismo e il Futurismo, raccontando una storia per immagini in cui il finale porta direttamente alla nascita del movimento fondato da Filippo Tommaso Marinetti e di cui è il leader, come ho scritto quando ho raccontato la sua vita.
Che Divisionismo e Futurismo siano legati e che l’uno sia l’evoluzione naturale dell’altro è chiaro anche dalla foto che ho pubblicato nel post in cui ho dato una definizione di Futurismo e in cui si vedono i principali artisti del movimento, tra cui ci sono Severini e Boccioni, che furono allievi di Balla, uno tra i primi protagonisti del Divisionismo e in seguito artista di spicco del Futurismo.
Al Mart ci sono anche le loro opere insieme a quelle dei principali protagonisti di questa rivoluzione in cui la rappresentazione della luce si trasforma in pochi decenni in raffigurazione del movimento e della velocità.
Quando ho visto la mostra sono rimasta colpita dalla semplicità con cui viene raccontata una vicenda complessa e soprattutto che sia costruita grazie alla presenza di grandi capolavori, che trovate nelle foto di questo post.

Come arrivare al Mart e come visitare la mostra

Arrivare a Rovereto per visitare il Mart è semplice sia in auto (Autostrada del Brennero A22 – uscite Rovereto Sud/Lago di Garda Nord e Rovereto Nord) che in treno, che è anche il mezzo principale che consiglio di usare per chi arriva in Italia in aereo (gli aeroporti più vicini sono Milano, Venezia, Treviso e Verona).

Io sono andata a vedere la mostra in treno e poi ho raggiunto il Mart, che si trova nel centro della città, in taxi.
Ho utilizzato il servizio di AdigeTaxi, che ho trovato subito a disposizione di fronte alla stazione di Rovereto e che in pochi minuti mi ha portata al Museo, fornendomi anche tante indicazioni su dove mangiare e come raggiungere la Casa d’arte futurista Depero.

Visit Rovereto, che è l’Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina, propone una speciale offerta per visitare la mostra I pittori della luce e vivere una speciale vacanza in Trentino, riservata proprio a voi che leggete il mio blog.
Dichiarando di essere un follower di ART post Blog potete prenotare uno dei Weekend al Mart con “I pittori della luce” e ottenere UNA VISITA GUIDATA GRATUITA alla mostra (che si svolge di domenica).

Per tutte le informazioni leggete il post Visita Rovereto e la mostra del Mart nella sezione con tutti gli eventi del Blog 🙂
Ho stuzzicato un po’ la vostra curiosità?
Spero di sì e aspetto di leggere i vostri commenti e non dimenticate di iscrivervi alla Newsletter perché a metà luglio tutti gli iscritti riceveranno la mini guida alla mostra realizzata in collaborazione con il Mart.

Boccioni | Nudo di spalle | Mart Rovereto

Umberto Boccioni, Nudo di spalle (Controluce), 1909 – Mart Rovereto.

Giuseppe Pelizza da Volpedo | Passeggiata amorosa | mostre Mart Rovereto

Giuseppe Pelizza da Volpedo, Passeggiata amorosa, 1901-1902 – Pinacoteca Civica Ascoli Piceno

Plinio Novellini | Polifonia | mostre Mart Rovereto

Plinio Novellini, Polifonia, 1905 – Musèe Cantonal des Beaux-Arts Lausanne.

i pittori della luce | Mart

Angelo Morbelli | Ballerina | mostre Mart Rovereto

Angelo Morbelli, Ballerina, 1909 – Collezione privata.

Giuseppe Polizza da Volpedo | La processione | mostre Mart Rovereto

Giuseppe Polizza da Volpedo, La processione, 1892-1895 – Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Giovanni Segantini | Ritorno dal bosco | mostre Mart Rovereto

Giovanni Segantini, Ritorno dal bosco, 1890 – Segantini Museum St. Moritz.

Umberto Boccioni | Costruzione spiritica | mostre Mart Rovereto

Umberto Boccioni, Costruzione spiritica, 1913 – Museo del Novecento, Milano.

Angelo Morbelli | Ave Maria | mostre Mart Rovereto

Angelo Morbelli, Ave Maria, 1914 – Collezione privata.

Gino Severini | Ritratto di Madame M. S. | mostre Mart Rovereto

Gino Severini, Ritratto di Madame M. S., 1913-1915 – Mart Rovereto.

Gaetano Previati | Il Sogno | mostre Mart Rovereto

Gaetano Previati, Il Sogno, 1912 – Collezione privata.

Mart Rovereto

Giacomo Balla | Velocità | Mart Rovereto

Giacomo Balla, Velocità n. 1, 1913 – Mart Rovereto.

 

INFO
I pittori della luce. Dal Divisionismo al Futurismo
Mart Rovereto
25 GIUGNO 2016 / 09 OTTOBRE 2016

LINK
http://www.mart.trento.it

#ipittoridellaluce

Related Post

Condividi su

6 pensieri su “I pittori della luce al Mart: la mostra di Rovereto

    • Sono contenta Antonella 🙂
      Di mostre belle ce ne sono tante, ma alcune promettono molto e poi quando vai a vederle non ti lasciano nulla.
      Questa è una mostra che mi ha permesso di uscire un po’ più ricca di conoscenza e con un sorriso stampato sulla faccia.
      Ovviamente poi ogni esperienza è soggettiva, ma credo che difficilmente potrà deludere questa visita.
      Se andrai fammi sapere se ti è piaciuta e se anche tu eri felice quando sei uscita 😉

  1. I visited this exhibition last week and found it to be one of the best I have been to. The gallery was a work of art in itself and the permanent collection was riveting. The Futurist artists are a particular favourite and it was exciting to pick up on new names to explore further.

    • I’m glad that Mart and its shows you liked, Wendy.
      I hope you have also seen the nearby Casa Depero, because Rovereto and its neighborhoods have grown some of the most important stars of Divisonismo and Futurism 🙂

  2. Sia l’articolo che i quadri visti, suscitano un solo vivo desiderio. Poter visitare la mostra, sono
    certa che susciterà una forte emozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *