Jacques Henri Lartigue in mostra a Milano

Jacques Henri Lartigue

Solange David, Paris, décembre 1929 Photograph by Jacques Henri Lartigue © Ministère de la Culture – France / AAJHL Courtesy of The CLAIR Gallery; Courtesy of Donation Jacques
Henri Lartigue and The CLAIR Gallery, Saint-Paul-de-Vence (FR)

JACQUES HENRI LARTIGUE FOTOGRAFO

Jacques Henri Lartigue è il protagonista di una mostra al Museo Bagatti Valsecchi di Milano.
Una piccola ma importante mostra internazionale che racconta il fotografo francese attraverso i suoi scatti.

33 immagini narrano la vita dell’alta borghesia francese a partire dalla Belle Époque: la famiglia, i viaggi, la passione per le corse automobilistiche, gli intellettuali e i personaggi, da Pablo Picasso a Jean Cocteau, che hanno segnato la storia dei primi decenni del Novecento.


La mostra è una rara occasione Lartigue, i cui scatti sono custoditi nelle collezioni
permanenti di noti musei quali le Galeries Nationales del Grand Palais di Parigi.
L’importanza del lavoro di Jacques Henri Lartigue non è solo di natura fotografica ma culturale: le sue immagini rappresentano un ritratto dell’alta società francese, ma anche i riti e i costumi dell’aristocrazia internazionale, che erano propri anche dei fratelli Bagatti Valsecchi nonostante vivessero a Milano.

Le atmosfere di Jacques Henri Lartigue fotografo sono quelle della Recherche di Proust: le spiagge, gli ippodromi, gli incontri mondani.
Si tratta di foto in grado di suscitare emozioni, rimandi iconografici e non solo a un mondo che non c’è più.
Pittore e fotografo, Jacques Henri Lartigue rivela nei suoi diari cosa lo abbia spinto a fotografare: il desiderio di fissare le immagini e i momenti felici che il tempo inevitabilmente porta via.
Lartigue lo fa per tutta la vita, scrivendo e fotografando il proprio mondo.

Viene riconosciuto come grande fotografo quando ormai ha 70 anni, con la prima mostra fotografica personale al MoMA di New York.

LEGGI ANCHE: Cosa visitare a Milano. i Musei da vedere.

Mostra Lartique fotografo al Museo Bagatti Valsecchi: informazioni

JACQUES HENRI LARTIGUE FOTOGRAFO
Il tempo ritrovato
Museo Bagatti Valsecchi, Milano
29 settembre – 26 novembre 2017

Orari: Da martedì a domenica, 13 – 17.45 (chiuso tutti i lunedì e il 1 novembre)
Biglietti: Ingresso: intero 9 euro, ridotto 6 euro

LINK: il sito ufficiale del museo – https://museobagattivalsecchi.org

LEGGI ANCHE: Musei gratis Milano: i musei da visitare gratis tutto l’anno.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *