Vita e opere di John William Godward

John William Godward | A Classical Beauty

John William Godward, A Classical Beauty

VITA E OPERE DI JOHN WILLIAM GODWARD

John William Godward opere. John William Godward (1861 – 1922) è stato un pittore inglese molto popolare, ma che non seppe reggere il confronto con le avanguadie del primo novecento e quindi, in poco tempo, fu dimenticato.

Forse per questo motivo pose fine alla sua vita suicidandosi a 61 anni.
Restano però le sue opere straordinarie, che vi mostro in questo post.

John William Godward | An Offering to Venus

John William Godward, An Offering to Venus (1912).

Lo stile di Godward è caratterizzato da un amore appassionato per la classicità e le donne, che nei suoi quadri sono sempre vestite con un abbigliamento tipico dell’antichità greca e romana oppure posano come statue antiche.
Anche gli sfondi sono tipici di un paesaggio classico, fatto di elementi architettonici e dettagli perfetti.

Più che raccontarvele, però, preferisco mostrare le opere di John William Godward e aspetto di leggervi nei commenti per capire se piacciono anche a voi.

John William Godward | Contemplation

John William Godward, Contemplation (1903)

John William Godward | Dolce far Niente

John William Godward, Dolce far Niente, 1904

John William Godward | Drusilla

John William Godward, Drusilla, 1906

John William Godward | Eighty and eighteen

John William Godward, Eighty and eighteen (1898)

John William Godward | Idle Thoughts

John William Godward, Idle Thoughts, 1898.

John William Godward | Idleness

John William Godward, Idleness, 1900

John William Godward | In the Days of Sappho

John William Godward, In the Days of Sappho, 1904

John William Godward | Landscape Blossoming Red Almond

John William Godward, Landscape Blossoming Red Almond (study) (1912)

John William Godward | Summer Idleness Day Dreams

John William Godward, Summer Idleness Day Dreams, 1909

John William Godward | Summer Flowers

John William Godward, Summer Flowers (1903)

John William Godward | Far Away Thoughts

John William Godward, Far Away Thoughts, 1892

When the heart is young | John William Godward

When the heart is young, by John William Godward

John William Godward | Violets

John William Godward, Violets, sweet violets, 1908

John William Godward | The quiet pet

John William Godward, The quiet pet, 1906

 

 

Related Post

Condividi su

5 pensieri su “Vita e opere di John William Godward

  1. Adoro lo stile di Godward; i suoi dipinti esprimono bene quella malinconia che solitamente si accompagna alla bellezza; e la stessa perfezione dei sogni.. Vorrei saperne di più su di lui. . Ma le notizie in rete che ho trovato sono poche..Puoi aiutarmi ?

    • Hai ragione c’è veramente poco su questo artista, ma lo scopo di questi articoli che sto scrivendo con una galleria di immagini e alcune informazioni sulla vita dell’artista è di aggiornarli mano a mano che una nuova pubblicazione esce oppure in occasione dell’arrivo di una mostra.
      Quindi cresceranno col tempo 😉
      Godward è l’ultimo degli artisti che vengono definiti “Pompiers”, ovvero gli artisti francesi di impronta accademica della seconda metà dell’800.
      Il più famoso tra questi era Bouguereau e hanno tutti le stesse caratteristiche, dipingono con estrema attenzione al dettaglio, alla cura dell’anatomia e nelle loro opere è assente il dramma e il turbamento.
      Le donne sono perfette, sensuali e materne. Queste opere sono come “maschere” per affrontare ciò che accadrà (sta per arrivare l’Impressionismo e poi le avanguardie) ma rimpiangono il passato.
      Bisogna tener presente che la seconda metà dell’800 è un periodo storico fondamentale, in cui l’Europa era costantemente scossa da movimenti popolari di liberazione. Sono gli anni dell’Unità d’Italia!
      C’è il Romanticismo, ma si stanno formando e preparando anche le nuove leve dell’arte.
      John William Godward nasce nel 1861 e muore nel 1922. Le Les Demoiselles d’Avignon di Picasso, che segnano la nascita del cubismo sono del 1907, quindi Godward non riesce a stare al passo con i tempi che corrono troppo in fretta per lui.
      Se fosse nato 20 anni prima sarebbe stato un artista dalla carriera luminosa dall’inizio alla fine, ma non ha saputo comprendere la portata dei cambiamenti in atto. E’ rimasto sempre uguale a se stesso.

        • È stato un piacere ?La parte più bella dell’essere blogger è il dialogo che ho con i lettori qui e sui social. Sono sempre connessa.

  2. immagini fotografiche,intense, emozionanti. Modella splendida . Volto attuale grazie all’autore .Pittore formidabile ed esclusivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *