Gustav Klimt – PERCORSI DEL PAESAGGISMO

Klimt

 29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey Jan Vermeer – PERCORSI DEL PAESAGGISMO 

PERCORSI DEL PAESAGGISMO in collaborazione con St-ART
Gustav Klimt (1862-1918) “Island on the Attersee/Isola sull’Attersee” (1901).  oil on canvas, 100 x 100 cm. Private collection.

 

Klimt  1
I paesaggi di Klimt sono parte integrante del percorso della sua maturità, quando il decorativismo prenderà il sopravvento sulla visione realistica e sulla tridimensionlità, tendendo ad annullare nella preziosità del tessuto cromatico ogni spazialità.
L’insolito formato quadrato che caratterizza queste opere, se da un lato ne mette in risalto il carattere decorativista, dall’altro accentua il loro essere pura pittura. In “Isola sull’Attersee”, l’orizzonte altissimo permette all’artista di concentrarsi quasi esclusivamente sulla resa dell’acqua.
Eppure essa rinuncia agli espedienti che avrebbero potuto mettere in pratica pittori accademici coevi, non è virtuosistica, ma si annulla in una serie di tratti tardo-impressionisti atti a denunciarne il suo essere a un tempo grossolanamente eseguita ed estremamente raffinata.
Nel corso dei due decenni successivi Klimt seguirà questa linea evolutiva, eliminando ogni accento di realismo che si può ancora scorgere in quest’opera.
(Emanuele)
Klimt  2

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *