Laboratori per bambini: 4 musei che dedicano spazio ai piccoli visitatori

laboratori didattici

LABORATORI PER BAMBINI: 4 MUSEI CHE ORGANIZZANO ATTIVITÀ DIDATTICHE ADATTE AI PICCOLI VISITATORI

Quando viaggio con la mia famiglia cerco sempre i musei che organizzano laboratori per bambini in grado di trasformare una visita al museo in un’esperienza interessante e soddisfacente per grandi e piccini.
Con questo obiettivo ad esempio ho organizzato la visita alla mostra di Damien Hirst a Venezia e che è stata l’occasione per l’intervista al responsabile delle attività educative.

Ecco allora i 4 musei che consiglio di visitare con i bambini e che ho sperimentato personalmente con le “mie Principesse”.
Attendo di leggere nei commenti le vostre esperienze e i vostri consigli sui musei che organizzano stupendi laboratori per bambini.

1 – MUSE. MUSEO DELLA SCIENZA (TRENTO)

Il MUSE è probabilmente l’unico museo italiano che già dalla sua ideazione è stato pensato per accogliere i piccoli visitatori.
Questo museo è una tappa obbligata durante una vacanza in Trentino ed è perfetto da vedere ad ogni età.

Il Museo si concentra sulla storia e la vita delle montagne e in particolare dell’area del Trentino, ma ci sono anche una serra tropicale, lo spazio della scienza per sperimentare in prima persona e uno spazio dedicato ai piccoli e piccolissimi da 0 a 5 anni chiamato Maxi OoH.

I percorsi e le attività sono tantissime e nel sito del museo trovate tutte le novità.

Museo | Trento

Muse – Trento

2 – MUSEO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI (MILANO)

Questo è il museo di Milano che va visitato con tutta la famiglia perché, oltre ai laboratori per bambini,  è un contenitore di ispirazioni adatto a tutte le età.
Il Museo è organizzato in sezioni tematiche che permettono di visitarlo in libertà e senza seguire un percorso unico.
Materiali, Trasporti, Energia, Comunicazione, Leonardo Arte&Scienza, Nuove Frontiere, Scienze per l’infanzia sono le sezioni e per ciascuna si possono trovare attività educative, workshop, progetti sempre nuovi e laboratori interattivi.

I bambini possono appassionarsi ad esempio alla chimica e scoprire le materie plastiche.
Se pensi però che i tuoi bambini siano troppo piccoli ti sbagli, perché il Museo dedica ai bambini di 2 e 3 anni un’area speciale dove sperimentare in modo divertente.

Tutte le iniziative sono segnalate sul sito web del Museo e ti consiglio di controllare regolarmente per scoprire le novità.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Milano.

Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Milano.

3 – COLLEZIONE PEGGY GUGGENHEIM (VENEZIA)

Portare un bambino a vedere un museo per ammirare le opere di Pablo Picasso e di Jackson Pollock potrebbe rivelarsi una missione impossibile e probabilmente anche l’ultima se non è organizzata bene.
Per evitare di fare un’esperienza tragica vi consiglio di iniziare l’approccio con l’arte contemporanea dalla città di Venezia.

Il museo della Collezione Peggy Guggenheim ha un programma pensato appositamente per avvicinare i bambini e i ragazzi all’arte moderna e contemporanea.
Vengono organizzati dei tour che si concentrano su una tematica precisa, a cui segue un laboratorio nella biblioteca o nel giardino delle sculture.
Si inizia da una tecnica oppure da un movimento e poi verrà chiesto ai partecipanti di liberare la creatività. L’approccio alle attività stimola la curiosità e permette anche ai più piccoli visitatori di imparare giocando.

Per tenere d’occhio le proposte controllate regolarmente il sito del museo e prenotando per tempo. Sono laboratori molto richiesti.

museo Guggenheim | musei Venezia

Laboratori per bambini al Museo Guggenheim di Venezia

4 – EXPLORA – IL MUSEO DEI BAMBINI (ROMA)

Il Museo dei Bambini di Roma è un museo diverso.
Non propone visite guidate ma crea l’opportunità di girovagare in una città a misura di bambino e interamente ricostruita al piano terra del museo.
Ecco allora che i bambini possono entrare in banca oppure all’ufficio postale e giocare.
Sì perché qui c’è una sola regola: toccare!

Il Museo è stato progettato anche con la collaborazione dell’Istituto di Psicologia del CNR e permette ai bambini di tutte le età (ogni gioco ha un bollino che indica la fascia d’età adatta, 0-3 anni, 3-6 anni e 6-12 anni) di sperimentare la vita dei grandi e anche le insidie della città.

Per conoscere le attività in programma, si può consultare il calendario online.

LEGGI ANCHE: Libri per bambini, Arte per crescere e come spiegare l’arte a tuo figlio.

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “Laboratori per bambini: 4 musei che dedicano spazio ai piccoli visitatori

  1. Prima di tutto, ti ringrazio per l’importante contributo dei tuoi post, sempre molto interessanti
    Ho portato alla Guggenheim piccoli artisti di soli sei anni….
    Avventura fatta per ben tre cicli
    Che bellezza vederli incantati di fronte a Magritte!
    Un caro saluto
    Adriana

    • Sono veramente fatti bene e i bambini chiedono di tornare, il che è veramente incredibile.
      Prima di scrivere questo post ho fatto provare alle mie Principesse tutte le esperienze di cui parlo. Loro sono entusiaste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *