Luci sul ‘900

Baccio Maria Bacci  (Firenze 1888-1974) Solaria alle Giubbe Rosse 1930-1940

 29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey Frida Kahlo e Diego Rivera a Genova 

Firenze. La Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti compie 100 anni e si racconta attraverso le collezioni novecentesche.
Infatti, nonostante la Galleria d’arte moderna sia nota soprattutto per essere il museo che vanta la più vasta e importante collezione di dipinti macchiaioli al mondo, è probabile che non tutti conoscano l’interessante raccolta di opere del ‘900 fino ad oggi relegata nei depositi.
La mostra “Luci sul ‘900” accende le luci proprio su alcuni grandi capolavori, che ricostruiscono una raccolta di grandi capolavori e ripercorrono le scelte che hanno costruito la Galleria, testimonianza del fermento culturale della Firenze del Novecento.

Mario Cavaglieri  (Rovigo 1887-Pauvie-sur-Gers 1969) La mascherata  1918

Mario Cavaglieri (Rovigo 1887-Pauvie-sur-Gers 1969)
La mascherata
1918

Nella selezione delle opere esposte ci sono quelle dei principali interpreti della cultura figurativa italiana del ‘900: Felice Carena, Felice Casorati, Giorgio De Chirico, Filippo De Pisis, Gino Severini, Giuseppe Capogrossi, Guido Peyron, Ottone Rosai, che si alternano a quelle degli esponenti del gruppo del “Novecento toscano” di Baccio Maria Bacci, Giovanni Colacicchi e degli altri sodali, vicini al clima della rivista Solaria ed al ritrovo canonico della cultura fiorentina, il caffè delle “Giubbe Rosse”, che resero la città negli anni Venti un fertile centro di incontro dei migliori artisti ed intellettuali italiani.
In mostra le opere acquistate alle varie edizioni delle Biennali veneziane tra il 1925 ed il 1945, alla Quadriennale Romana del 1935, opere provenienti da donazioni.
Molto importanti sono le opere acquisite nel secondo dopoguerra, poiché sono l’unica testimonianza efficace della cultura figurativa italiana di quegli anni, che si accompagna all’interesse evidente verso la contemporaneità con le opere Burri e di Jasper Jones.

Primo Conti (Firenze 1900-Fiesole 1987) Ritratto di Lyung-Yuk 1924 / Giuseppe Capogrossi  (Roma 1900-1972) Senza titolo 1970

Primo Conti (Firenze 1900-Fiesole 1987)
Ritratto di Lyung-Yuk
1924 / Giuseppe Capogrossi (Roma 1900-1972)
Senza titolo
1970

Ottone Rosai (Firenze 1895-Ivrea 1957) Piazza del Carmine 1922

Ottone Rosai (Firenze 1895-Ivrea 1957)
Piazza del Carmine
1922

Carlo Carrà (Quargento 1881-Milano 1966) Laguna. 1932

Carlo Carrà (Quargento 1881-Milano 1966)
Laguna. 1932

Giorgio De Chirico  (Volos, Tessaglia 1888-Roma 1978) Natura morta  1930 circa

Giorgio De Chirico (Volos, Tessaglia 1888-Roma 1978)
Natura morta
1930 circa

Felice Carena (Cumiana 1879-Venezia 1966) Gli Apostoli  1926

Felice Carena (Cumiana 1879-Venezia 1966)
Gli Apostoli
1926

Giorgio Morandi  (Bologna 1890-1964)Paesaggio a Grizzana 1942

Giorgio Morandi (Bologna 1890-1964)Paesaggio a Grizzana
1942

INFO
Luci sul ‘900
28 Ottobre 2014 – 8 Marzo 2015
Firenze, Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti

LINK
http://www.unannoadarte.it/lucisul900/index.html

A cura di Simonella Condemi e Ettore Spalletti, come il catalogo che la correda, edito da Sillabe, è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, Firenze Musei, dal Comune di Firenze e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *