La mia visita alla mostra di Boccioni a Milano

Umberto Boccioni | Autoritratto | mostre Milano

Mostra Boccioni a Milano. Umberto Boccioni, Autoritratto

Mostra Boccioni a Milano, ecco la mia esperienza

Nella ricorrenza del primo centenario della morte di Umberto Boccioni, Milano presenta una mostra che ripercorre, in modo nuovo e originale, il percorso artistico di uno dei principali artisti del Novecento.

Ho partecipato ad una visita riservata, proprio qualche ora prima dell’inaugurazione ufficiale, attraversando le sale di Palazzo Reale ancora deserte, ma dove le opere di Boccioni erano già pronte ad accogliere tutte le persone che già erano in fila in attesa di entrare. La Mostra di Boccioni si apre.

 Boccioni a Milano | Palazzo Reale

Milano, Palazzo Reale

Le opere di Boccioni

Riguardo la Mostra Boccioni a Milano avevo scritto che le opere esposte erano 250, in realtà sono quasi 280 tra disegni, sculture, dipinti, fotografie, incisioni, libri, riviste e documenti.
Si tratta di una mostra ricca di novità, quindi non ci troverete una carrellata di opere famose e che amo in modo speciale come Rissa in galleria, di cui avevo già scritto e che potete andare a vedere alla Pinacoteca di Brera.

L’Atlante della Memoria: ispirazioni e documenti inediti

Il percorso espositivo presenta per la prima volta documenti inediti e offre la possibilità di compiere un viaggio attraverso le ispirazioni visive, che hanno contribuito alla formazione e all’evoluzione dello stile di Umberto Boccioni.
Tutto, nella mostra di Milano, ruota attorno ad un gruppo di documenti, detto Atlante della Memoria, raccolti da Boccioni stesso e ritrovati recentemente.
In questo Atlante l’artista ha conservato cartoline, disegni e tutto quanto avesse catturato il suo interesse, realizzando una sorta di libro per immagini, che sintetizza i suoi percorsi creativi e i suoi interessi.

Formazione e Futurismo: le sezioni della mostra di Boccioni

La mostra di Boccioni a Milano è suddivisa in due grandi sezioni: Formazione e Futurismo.
Nella prima si trovano i diari di Boccioni, redatti tra il 1907 e il 1908, insieme alle prime opere e di quelle dei suoi maestri.
Un percorso cronologico sulle sue frequentazioni e le sue influenze: Segantini, Previati, il divisionismo e soprattutto l’arte classica e rinascimentale.
Nella seconda invece, s’indaga la sua adesione al Futurismo e l’applicazione dei principi teorici che si trovano nei documenti del movimento, che contribuì a scrivere.
Questa parte della mostra è, probabilmente, la più affascinante perché qui si trovano le opere in cui Boccioni rappresenta la città di Milano in trasformazione e dove descrive l’uomo moderno, l’entusiasmo per la velocità e dove i dipinti e le sculture sono uno studio sul movimento e sul dinamismo.

La mini-guida della mostra di Boccioni

Ho già segnalato questa tra le più importanti mostre da vedere ad aprile 2016 e credo rimarrà tale fino alla sua conclusione, prevista il 10 luglio 2016.
Per questo la mini-guida, che tutti gli iscritti ricevono gratuitamente ogni mese, ad aprile 2016 è dedicata alla mostra di Boccioni a Milano.

LEGGI ANCHE: Le mini guide del The ART post Blog da scaricare subito.

Prenota una visita speciale alla mostra di Boccioni

In più ho anche organizzato un evento speciale per vedere la mostra.
Il 15 maggio potrete partecipare a “Boccioni. Genio e Memoria”. Una visita alla mostra con Laura di “Arte Milano”.
Il biglietto comprende: ingresso ridotto alla mostra con prenotazione (salta-fila), accompagnamento con guida alla mostra, ingresso gratuito al Museo del Novecento (nella stessa giornata e senza guida).

I posti sono limitati ed è necessario iscriversi QUI.

Umberto Bocconi | mostre Milano

Mostra Boccioni a Milano

Umberto Boccioni | sculture e dipinti

Sculture e dipinti nelle sale della Mostra di Boccioni a Milano.

Boccioni | diario

Mostra Boccioni a Milano. Una pagina del diario di Umberto Boccioni.

Boccioni a Milano | mostre da vedere

Mostra Boccioni a Milano – Ritratto.

Palazzo Reale | mostre Milano

Mostra Boccioni a Milano. L’allestimento della mostra prevede spazi che comunicano tra loro e quindi mentre si osserva una fase della vita dell’artista è già possibile intravedere quella sucessiva.

mostra Boccioni a Milano

Mostra Boccioni a Milano. gli artisti che hanno ispirato Umberto Boccioni.

Giovanni Segantini | Angelo della vita

Mostra Boccioni a Milano. L’Angelo della vita di Segantini.

Bocconi | Atlante della Memoria

Mostra Boccioni a Milano. Atlante della Memoria.

Bocconi | officine a porta romana

Mostra Boccioni a Milano. Officine di Porta romana.

Bocconi | disegno

Mostra Boccioni a Milano. Esposta anche i disegni di Umberto Boccioni.

INFO
Umberto Boccioni (1882-1916). Genio e Memoria
Dal 23 marzo al 10 luglio 2016
Palazzo Reale, Milano

LINK
www.palazzorealemilano.it

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *