Impressionismo e avanguardie in mostra a Milano

Mostre Milano | Palazzo Reale

IMPRESSIONISMO E AVANGUARDIE IN MOSTRA A MILANO

Impressionismo e avanguardie in mostra a Milano.
Le opere del Philadelphia Museum of art arrivano a Palazzo Reale per una mostra che fino al 2 settembre offre l’occasione di ammirare una selezione di 50 capolavori.
Questo evento è un’occasione unica e rara per vedere le opere dei più grandi pittori a cavallo tra Otto e Novecento e comprende i grandi maestri come Edouard Manet, Paul Gauguin, Claude Monet, Vincent van Gogh, Camille Pissarro, Pierre-Auguste Renoir fino alle opere innovative di Georges Braque, Vasily Kandinsky, Marc Chagall, Pablo Picasso, Salvador Dalí e tantissimi altri.
Impressionismo e Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art

Edgar Degas | The Ballet

Edgar Degas
The Ballet Class (c. 1880) – Philadelphia Museum of Art, Purchased with the W. P. Wilstach Fund, 1937

Il Philadelphia Museum of art è uno dei più importanti musei americani con una collezione di opere dedicata all’arte europea dell’Ottocento e del Novecento.
Le opere dell’ Impressionismo e avanguardie in mostra a Milano sono i grandi capolavori di questa collezione e permette di ripercorre due secoli di storia.

LEGGI ANCHE – L’IMPRESSIONISMO
MOSTRA IMPRESSIONISMO E AVANGUARDIE AL PALAZZO REALE DI MILANO: INFORMAZIONI E BIGLIETTI
DOVE: Palazzo Reale, Milano
QUANDO: dall’8 marzo sino al 2 settembre
A cura di Jennifer Thompson e Matthew Affron, curatori del Philadelphia Museum of Art con la consulenza scientifica di Stefano Zuffi.

Orari: lunedì 14.30 – 19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30 – 19.30; giovedì e sabato 9.30 – 22.30

Per i biglietti, informazioni e prenotazioni vai al sito web ufficiale  – http://www.palazzorealemilano.it

Pierre-Auguste Renoir | Girl in a Red Ruff

Pierre-Auguste Renoir
Girl in a Red Ruff (c. 1896) – Philadelphia Museum of Art, Bequest of Charlotte Dorrance Wright, 1978

LEGGI ANCHE – Pablo Picasso: 5 cose da sapere

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *