Mostre Novembre 2017: gli eventi più importanti in Italia

mostre-novembre-2017

MOSTRE NOVEMBRE 2017: DA VEDERE IN ITALIA

Mostre Novembre 2017 in Italia. Come ogni mese ecco la lista delle mostre da non perdere.

Cosa andrai a vedere?
Se sei curioso di sapere quali sono gli eventi più importanti dei prossimi mesi ti consiglio di  leggere la lista delle mostre 2017. 
C’è ancora qualche sorpresa in arrivo e nel post trovi anche l’elenco delle mostre d’arte contemporanea.

Aspetto di leggere nei commenti le tue opinioni sulle mostre che hai visto e sulle mostre che consigli tu di vedere.

MOSTRE CHE INIZIANO A NOVEMBRE

  • Tiepolo segreto – Sette straordinari affreschi di Giandomenico Tiepolo (1727-1804) da oltre cinquant’anni anni erano conservati nelle residenze dei proprietari che li salvarono dalle distruzioni belliche.
    Oggi gli eredi li hanno destinati al Palladio Museum di Vicenza, che li presenta in una mostra speciale.

Quando: dal 3 novembre 2017
Dove: Palladio Museum, Vicenza

LEGGI ANCHE: cosa vedere a Vicenza.

mostra-tiepolo-vicenza

  • Tra Simbolismo e Liberty. Achille Calzi – La prima mostra antologica su Achille Calzi (1873 -1919), un artista fondamentale della storia culturale e della produzione simbolista e liberty.

Quando: dal 5 novembre al 18 febbraio 2018
Dove: MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche, Faenza

LEGGI ANCHE: definizione di Simbolismo.

  • I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica  la mostra che rende omaggio alla prima macchina fotografica 35 mm provvista di pellicola, alla fotografia d’epoca e a tutti gli artisti che hanno utilizzato la Leica dagli anni venti ai giorni d’oggi, celebrando le loro immagini.

Quando: 16 novembre 2017 – 18 febbraio 2018
Dove: Complesso del Vittoriano, Roma

LEGGI ANCHE: Roma – storia della città in 5 punti.

  • Lotterie, lotto, slot machines. L’’azzardo del sorteggio: storia dei giochi di fortuna – la grande storia sociale del gioco è l’’oggetto di una mostra ricca di stimoli, suggestioni, testimonianze, che vuole presentare la complessità di un fenomeno di straordinario rilievo nella vita delle società e oggi accentuato dagli strumenti attuali del gioco d’azzardo.
    Dalle lotterie istantanee a quelle via internet, dal gratta e vinci alla roulette televisiva si traccia in mostra la storia dei giochi moderni che sono eredi di giochi antichi che selezionavano chi dovesse essere alla guida della città o alla funzione pontificia.

Quando: 17 novembre 2017 – 14 gennaio 2018
Dove: Fondazione Benetton, Treviso

LEGGI ANCHE: cosa fare a Treviso e dintorni.

  • Rivoluzione Galileo – Galileo Galilei in mostra a Padova. Per la prima volta, la figura complessa e il ruolo di uno dei massimi protagonisti del mondo scientifico, nella città dove ha insegnato e lavorato per lungo tempo e che conserva ancora la cattedra da cui Galileo teneva le sue lezioni.

Per tutte le informazioni sulla mostra leggi il post la Rivoluzione di Galileo Galilei a Padova.

Quando: 18 Novembre 2017 – 18 Marzo 2018
Dove: Palazzo del Monte di Pietà, Padova

LEGGI ANCHE: cosa vedere a Padova senza spendere un centesimo.

Cristiano Banti | Galileo davanti all’Inquisizione

Cristiano Banti, Galileo davanti all’Inquisizione, 1857. Palazzo Foresti.


MOSTRE CHE CONTINUANO

  • Secessioni europee. L’onda della modernità – per la prima volta vengono presentate le vicende storiche e artistiche dei quattro principali centri  in cui si svilupparono le Secessioni: Monaco, Vienna, Praga e Roma.
    La mostra espone opere di Klimt, Schiele, Casorati e molti altri artisti che hanno segnato il primo vero scambio culturale europeo.

Quando: Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018
Dove: Palazzo Roverella, Rovigo

LEGGI ANCHE: il post che ho scritto con i 3 motivi per vedere la mostra di Caravaggio.

  • Dentro Caravaggio – 20 opere per una mostra che è il risultato di una grande campagna di indagini sulle opere dell’artista e che hanno permesso di comprendere a fondo sia la tecnica che l’elaborazione di alcuni importanti capolavori.
    L’intero percorso consente di seguire in ordine cronologico le opere e di individuare i cambiamenti nello stile di Caravaggio.

Per tutte le informazioni sui biglietti, gli orari e come organizzare la tua visita ti consiglio di leggere il post dedicato a Caravaggio a Milano.

Quando: Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018
Dove: Palazzo Reale, Milano

LEGGI ANCHE: il post che ho scritto con i 3 motivi per vedere la mostra di Caravaggio.

Caravaggio | san Francesco

  • Van Gogh. Tra il grano e il cielo – Il più grande evento mai organizzato in Italia sul pittore olandese: 43 dipinti e 86 disegni per conoscere la vita e le opere di Van Gogh.

Se vuoi visitare la mostra ti consiglio di leggere le informazioni sulle date, gli orari e i biglietti di Van Gogh a Vicenza.

Quando: dal 7 ottobre 2017 all’8 aprile 2018
Dove: Basilica Palladiana, Vicenza

LEGGI ANCHE: Van Gogh mostra, le opere da non perdere.

Vincent van Gogh | Gelsi potati al tramonto

Vincent van Gogh, Gelsi potati al tramonto, 1888

  • Chagall. Sogno di una notte d’estate – una forma nuova di conoscenza dell’arte, forse quella che più le si addice perché le restituisce la funzione primaria che è quella di raccontare, stupire ed emozionare. Per la prima volta in Italia la mostra spettacolo che in Francia è stata vista da oltre 580.000 visitatori.

Quando: 13 ottobre 2017 – 28 gennaio 2018
Dove: Museo della Permanente, Milano

LEGGI ANCHE: Musei gratis Milano, i musei da visitare gratis tutto l’anno.

Chagall. Sogno di una notte d’estate

  • Monet – La mostra presenta circa sessanta opere, per la prima volta esposte in Italia, del padre dell’Impressionismo, provenienti dal Musée Marmottan Monet e che sono testimonianza del suo percorso artistico.
    Si tratta di opere che Monet conservava nella sua ultima dimora di Givernyche il figlio Michel donò al museo e che rimasero sconosciute al pubblico fino al 1966.

Per sapere come prenotare i biglietti e quali opere sono esposte ti consiglio di leggere il post con le informazioni sulla mostra di Monet a Roma.

Quando: 19 ottobre 2017 – 28 gennaio 2018
Dove: Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, Roma

LEGGI ANCHE: i musei gratis di Roma.

Monet – Vittoriano, Roma.

  • Jacques Henri Lartigue fotografo. Il tempo ritrovato – La mostra è una rara occasione per ammirare le fotografie di Jacques Henri Lartigue, i cui scatti sono custoditi nelle collezioni permanenti di noti musei quali le Galeries Nationales del Grand Palais di Parigi.

Per conoscere gli orari, il costo dei biglietti e quali sono le opere esposte leggi il post che ho dedicato alla mostra di Jacques Henri Lartigue a Milano.

Quando: 29 settembre – 26 novembre 2017
Dove: Museo Bagatti Valsecchi, Milano

LEGGI ANCHE: Museo Bagatti Valsecchi, una casa museo nel centro di Milano.

Jacques Henri Lartigue

Solange David, Paris, décembre 1929 Photograph by Jacques Henri Lartigue © Ministère de la Culture – France / AAJHL Courtesy of The CLAIR Gallery; Courtesy of Donation Jacques
Henri Lartigue and The CLAIR Gallery, Saint-Paul-de-Vence (FR)

  • Vivian Maier. Una fotografa ritrovata – oltre 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni Cinquanta e Sessanta, una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta e alcuni filmati in super 8.
    La mostra “Vivian Maier. Una fotografa ritrovata” è un viaggio nelle opere e nella vita di un’artista che ha fatto del mistero il suo fascino.

Quando: 27 ottobre 2017 – 18 febbraio 2018
Dove: Fondazione Puglisi Cosentino, Catania

LEGGI ANCHE: Vivian Maier, la pioniera della street photography.

Vivian Maier

Vivian Maier. Image source. Hollywood Reporter

  • Arcimboldo – Per la prima volta a Roma una ventina di capolavori autografi, disegni e dipinti, di Giuseppe Arcimboldo (Milano, 1526-1593) meglio noto come Arcimboldo.
    Pittore, poeta e filosofo Arcimboldo è celebre soprattutto per le “teste composte” di frutti e fiori con cui è stato uno dei protagonisti del Manierismo internazionale, esponente di una corrente artistica, scientifica, filosofica e umanistica lontana da quella classica della Roma dell’epoca.

Quando: 20 ottobre 2017 – 11 febbraio 2018
Dove: Palazzo Barberini, Roma

LEGGI ANCHE: Manierismo, le opere e gli artisti di un periodo di svolta.

Arcimboldo a Roma.

.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *