Mostre Roma 2016: cosa fare e cosa vedere a Natale

Natale a Roma

MOSTRE ROMA 2016: COSA FARE E COSA VEDERE A NATALE

Qualche giorno fa ho pubblicato un post con gli eventi e le mostre da vedere a Milano, ma anche Roma è bellissima in questo periodo dell’anno.
Se dopo qualche dubbio e un po’ d’incertezza hai deciso che le festività natalizie le passerai in Italia e hai deciso di scoprire Roma, questo è il post che fa per te!
Ho creato una lista degli eventi e delle mostre Roma 2016 più interessanti da vedere, con i mei consigli per le tue vacanze romane 🙂

Se mi leggi da un po’ e se sei iscritto alla newsletter sai che ho dedicato molti tour alla città di Roma in collaborazione con Miramuseo e sto già programmando le visite del 2017. Recentemente ho anche dedicato un post ai migliori musei gratuiti da visitare a Roma.

LEGGI ANCHE: il post con le 5 cose che devi sapere sulla città di Roma.

Natale Roma

Mostra Roma 2016

MOSTRE ROMA 2016

Artemisia Gentileschi – Un viaggio nella vita e nell’arte di Artemisia Gentileschi, con un approfondito esame degli scambi e delle influenze con gli artisti a lei vicini.30 novembre – 7 maggio 2017 – Palazzo Braschi, Roma
Info: www.arthemisia.it/

Consiglio di andare perchè: un terzo delle opere in mostra non sono mai state esposte in Italia.

artemisia-gentileschi-a-roma-al-palazzo-braschi

Guerre Stellari. Play – È arrivata a Roma la mostra sulla saga che ha sedotto tre generazioni si focalizza sull’aspetto ludico della leggendaria narrazione, utilizzando gli oggetti collezionati da uno dei più importanti collezionisti italiani del settore.
28 ottobre 2016 – 29 gennaio 2017
Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, Roma
Info: www.guerrestellariroma.it

Consiglio di andare perchè: Guerre Stellari non è solo una serie di film di successo, ma una storia che racconta temi fondamentali come il desiderio di potere. E poi perché non esistono solo i collezionisti di dipinti!

Guerre stellari mostra

LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore – uno dei sentimenti universalmente riconosciuti, l’Amore, descritto dalle opere dei più importanti artisti dell’arte contemporanea, come Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente e molti altri in mostra a Roma.
Dal 29/09/2016 al 19/02/2017 – Chiostro del Bramante
Info: www.chiostrodelbramante.it

Consiglio di andare perchè: l’arte contemporanea parla della nostra vita, dei nostri desideri ma qui ci descrive un sentimento che ci accomuna alle generazioni del passato.

love-roma

Edward Hopper – il pittore americano dei silenzi e della solitudine in una mostra che racconta il suo lavoro e la sua vita. 60 opere per celebrare l’arte pittorica di Edward Hopper.
Dal 1 ottobre 2016 al 12 febbraio 2017 – Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, Roma
Info: www.ilvittoriano.com

Consiglio di andare perchè: Hopper è inquietudine e allo stesso tempo solitudine. Per me resta uno dei più importanti artisti americani del Novecento.

edward-hopper

Picasso Images. Le opere, l’artista, il personaggio – 200 fotografie provenienti dal Musée national Picasso-Paris ricostruiscono la parabola artistica di un grande del Novecento, paragonato per qualità del genio ai grandi del Rinascimento italiano.
dal 14 ottobre 2016 al 19 febbraio 2017 – Ara Pacis, Roma
Info: http://www.arapacis.it

Consiglio di andare perchè: Picasso è stato uno dei più grandi disegnatori di tutti i tempi.

picasso-ara-pacis-roma

Piacere, Ettore Scola – Mostra monografica dedicata al regista recentemente scomparso; fotografie, disegni, oggetti di scena, carteggi e video ricostruiscono il percorso artistico e la vicenda umana di Scola.
dal 17 settembre 2016 al 8 gennaio 2017 – Museo Carlo Bilotti, Roma
Info: http://www.museocarlobilotti.it

Consiglio di andare perchè: uno dei film italiani che mi piace rivedere spesso è “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, dedicato a Vittorio de Sica che era uno degli interpreti e che morì durante la lavorazione del film. Soprattutto perché racconta circa 30 anni di storia italiana.

piacere-ettore-scola

L’origine della Natura Morta in Italia. Caravaggio e il Maestro di Hartford – due capolavori a confronto in mostra a Roma per raccontare le origini della natura morta italiana nel contesto romano della fine del XVI secolo, analizzando i successivi sviluppi della pittura caravaggesca nei primi tre decenni del ‘600.
dal 16-11-2016 al 19-2-2017 – Galleria Borghese, Roma
Info: http://galleriaborghese.beniculturali.it

Consiglio di andare perchè: è esposta la celebre Canestra di Caravaggio, conservata alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano, che è l’opera con cui nasce un genere pittorico nuovo.

caravaggio-canestra-di-frutta

Letizia Battaglia. Per pura passione – una mostra dedicata a una tra le più importanti fotografe italiane contemporanee, testimone di quaranta anni della vita e della società del nostro Paese.
dal 24-11-2016 al 17-4-2017 – MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo
Info: http://www.fondazionemaxxi.it

Consiglio di andare perchè: è una donna che è arrivata tardi alla fotografia, ma quando ha capito che quella era la sua strada è stata in grado di raccontare la Sicilia e l’Italia come nessun altro. Dai ritratti di Pier Paolo Pasolini, di Piersanti Mattarella, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, fino al feroce boss Leoluca Bagarella, dai per mafia, all’innocenza dei bambini di Palermo; dal le processioni religiose agli abusi edilizi. Da vedere!

01_shobha_ritrattodiletiziabattaglia_courtesyartista-1-e1479939868891-800x445

LEGGI ANCHE: il post che ho dedicato alle Fontane di Roma e alle 5 cose che devi sapere.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *