Musei gratis Mantova: una visita low cost alla città dei Gonzaga

Mantova

MUSEI GRATIS MANTOVA: UNA VISITA LOW COST ALLA CITTA’ DEI GONZAGA 

Musei gratis Mantova. Mantova offre tante occasioni per visitarla spendendo pochissimo.
E’ una città piccola e graziosa che si può raggiungere con i mezzi pubblici (io ci sono andata in treno) come ho raccontato nel mio post con il racconto del mio viaggio, ma offre anche la possibilità di vedere tutti i suoi principali monumenti spendendo solo 20 € grazie alla Mantova Card.
L’elenco dei musei a cui vi da accesso la Card lo trovate nel post Visitare Mantova: informazioni pratiche per visitare la città.

Ma non è tutto!
Per programmare una visita culturale low cost a Mantova c’è bisogno di un’elenco dei musei gratis, ed è quello che trovate in questo post.
Ovvero tutto ciò che ritengo valga la pena vedere senza spendere un centesimo.

Duomo Mantova | Cattedrale di San Pietro

Musei gratis Mantova – Duomo, Cattedrale di San Pietro

Duomo (Cattedrale di San Pietro)

In Piazza Sordello si trova il Duomo di Mantova, che possiede una facciata dell’epoca tardo barocca, il lato sinistro in stile gotico e un campanile romanico.
L’interno è stato completamente ristrutturato nel 1545 da Giulio Romano, che a Mantova ha lasciato anche il Capolavoro architettonico e decorativo di Palazzo Te.

LEGGI ANCHE: Vita e opere di Giulio Romano.

Biblioteca Teresiana | Mantova

Musei gratis Mantova – Biblioteca Teresiana

Biblioteca Teresiana

La Biblioteca Comunale Teresiana fu fondata nel 1780 per volere di Maria Teresa d’Austria e per questo a lei venne intitolata.
Gli ambienti sono imponenti e rappresentano un monumento importante, insieme alla raccolta di volumi.
Si tratta, infatti, di una delle principali biblioteche italiane, che conserva opere rare, come manoscritti e incunaboli e il più importante fondo ebraico cabalistico esistente al mondo.

LEGGI ANCHE: il post in cui ho raccontato la storia della Biblioteca e dove puoi vedere le immagini degli interni.

Basilica Sant'Andrea Mantova

Musei gratis Mantova – Basilica Sant’Andrea

Basilica di Sant’Andrea

Sorge nel luogo in cui, secondo la tradizione, il soldato che ferì al costato Gesù (San Longino) nascose il sangue di Cristo.
La Basilica, così com’è adesso, fu realizzata per desiderio di Ludovico II Gonzaga che nel 1472 affidò a Leon Battista Alberti il compito di ristrutturare la Chiesa preesistente.
L’interno ha una navata unica e grandi cappelle laterali.
All’interno si trovano la Tomba di Andrea Mantegna e la cripta con i Vasi Sacri contenenti il Sangue di Cristo.

Rotonda di San Lorenzo, Mantova

Musei gratis Mantova – Rotonda di San Lorenzo

Rotonda di San Lorenzo

Questa è la Chiesa più antica di Mantova, costruita nel 1082 su incarico di Matilde di Canossa.
Ha una pianta circolare che ricorda la Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Sinagoga Tempio Norsa

Si tratta della replica esatta dell’antica Sinagoga Norsa-Torrazzo, già esistente nel 1480 all’interno del Ghetto ebraico di Mantova.
Quella di oggi è la sola rimasta delle sei sinagoghe della città.

Casa Mantegna Mantova

Musei gratis Mantova – Casa del Mantegna

Casa di Andrea Mantegna

La costruzione della casa di Mantegna inizia nel 1476 e si protrae per molti anni.
Il disegno e il progetto è quasi certamente dello stesso Mantegna ( ma alcuni pensano possa esserci stato anche l’intervento di Leon Battista Alberti che si trovava a Mantova in quel periodo), che realizza una costruzione singolare in cui un quadrato contiene perfettamente un cerchio.
Sul cortile interno si affacciano le stanze, che oggi sono utilizzate per mostre prevalentemente di arte contemporanea.

LEGGI ANCHE: l’elenco dei principali musei di Mantova e che raccontano la storia della città.

 Cattedrale di San Pietro | Duomo Mantova

Musei gratis Mantova – Duomo, Cattedrale di San Pietro (la parete gotica).

INFO
Per tutte le informazioni turistiche basta visitare il sito dell’Ufficio del Turismo di Mantova.

LINK
Segui gli aggiornamenti sugli eventi di Mantova2016 e dintorni anche sui social con #inLombardia365.

 

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “Musei gratis Mantova: una visita low cost alla città dei Gonzaga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *