National Geographic Traveler Photo Contest 2014

national-geographic

Grand Prize – The Independence Day. Questa foto, scattata a Julesburg (Colorado) il 28 Maggio 2013, è il vincitore del concorso – Photo by Marko Korošec / National Geographic Traveler Photo Contest

29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey Robin Williams #quotes #citazioni 

National Geographic Traveler Photo Contest 2014. Nominati i vincitori del concorso fotografico organizzato dalla celebre rivista di viaggi National Geographic. Tra cicloni, immersioni, matrimoni, eruzioni e feste religiose ecco le immagini che hanno stupito la giuria e che lasciano senza fiato anche me … e voi riuscite a rimanere indifferenti di fronte a questo spettacolo che offre il nostro pianeta? Aspetto i vostri commenti 😉

national-geographic

Secondo posto – First Time. A Mea Shearim, quartiere ultra-ortodosso di Gerusalemme, una coppia appena sposata può restare da sola per la prima volta. Il matrimonio è stato organizzato dai familiari. Fino ad ora i due ragazzi si erano visti una sola volta – Photo by Agnieszka Traczewska / National Geographic Traveler Photo Contest

national-geographic

Terzo posto – Diver in Magic Kingdom. Durante la primavera, il livello de Grüner See (lago verde) situato a Tragöss, Austria, sale di dieci metri. E si trasforma in un set magico per gli amanti delle immersioni – Photo by Marc Henauer / National Geographic Traveler Photo Contest

national-geographic

Merit – Foggy Small Town. Oltre ai primi 3 classificati, ogni anno vengono segnalati altri 7 scatti degni di nota (“Merit”). Qui uno scatto da Český Krumlov, piccolo borgo della Repubblica Ceca – Photo by Duowen Chen / National Geographic Traveler Photo Contest

national-geographic

Merit – End of the World. Un uomo su un’altalena a Banos, Ecuador, mentre il vulcano Tungurahua è in eruzione – Photo by Sean Hacker Teper / National Geographic Traveler Photo Contest

national-geographic

Merit – A well earned rest in the Sahara. Moussa Macher, guida Touareg, si riposa dopo aver condotto un gruppo di turisti sulla cima della duna Tin-Merzouga, la più grande del deserto del Sahara, a sud dell’Algeria – Photo by Evan Cole / National Geographic Traveler Photo Contest

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *