Il Quirinale ha aperto le sue porte agli italiani.

Quirinale

Come ogni sabato pubblico un post speciale, realizzato in collaborazione con Artspecialday e che oggi dedico alla possibilità (finalmente!) di visitare il Quirinale.

Uno dei primi atti del nuovo Presidente della Repubblica Mattarella è stato quello di aprire al pubblico il Palazzo del Quirinale, simbolo delle istituzioni della Repubblica italiana, ma anche custode e teatro della storia del nostro Paese.

Non si tratta, però, dell’apertura di un nuovo museo ma di un Palazzo che diventa veramente patrimonio di tutti e in cui ciascuno di noi può scoprire il lungo cammino che l’Italia ha compiuto e il contributo che ha saputo dare al mondo.

29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey Biennale Architettura 2014 da Record! 

Quirinale sala dei Corazzieri

Sono moltissimi i tesori del Quirinale e attraversano la lunga storia italiana.
Il percorso di visita permette di passeggiare dallo studio del Presidente in carica alle sale utilizzate dai Re d’Italia e dai Papi, si potranno ammirare gli arazzi, i lampadari di Murano, la Biblioteca Piffetti, la cappella Paolina dove vennero firmati i Patti Lateranensi e dove venne celebrato il matrimonio tra Umberto II e Maria Josè.

Ogni oggetto ha una storia da raccontare, dai servizi di piatti utilizzati per i viaggi in treno del Re ai piatti da ricevimento, dalle carrozze usate per i matrimoni ai passeggini dei bambini che qui abitarono e che fecero dei giardini il loro parco giochi preferito, dai documenti antichi fino al testo originale della nostra Costituzione.

Infine, non si può evitare di rimanere incantati davanti alla vista spettacolare su Roma dal piano nobile da cui è difficile non sentirsi fieri di essere italiani!

Prenotare una visita al Palazzo del Quirninale è semplicissimo.
Basta collegarsi al sito ealizzato ad hoc (http://palazzo.quirinale.it) ed effettuare una prenotazione on-line o telefonare al numero del Call Center.

Le visite sono organizzate per un massimo di 30 persone e sarete accompagnati da personale volontario.
Il Palazzo rimane chiuso solo il lunedì, durante il mese di agosto, per le festività natalizie e la festa della Repubblica.
Le richieste sono già moltissime e se non riuscite ad aspettare di ammirare le meraviglie del Quirninale godetevi le visite virtuali a tutte le sale dal sito internet realizzato per l’occasione.

INFO
Piazza del Quirinale – 00187 Roma

LINK
http://palazzo.quirinale.it

Related Post

Condividi su

4 pensieri su “Il Quirinale ha aperto le sue porte agli italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *