Takashi Murakami a Milano!

Takashi-Murakami

29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey La micro realta Roberto Bernardi Translate in english this post

Debutto di Takashi Murakami a Milano!
Considerato uno delle grandi star dell’arte contemporanea, propone le sue opere per la prima volta in uno spazio pubblico italiano.

8

Takashi Murakami è considerato da molti il vero erede di Andy Warhol, per la sua capacità di fare della sua produzione artistica anche un’attività industriale.
Nella sala delle Cariatidi di Palazzo Reale di Milano si possono ammirare tele immense, coloratissime, con curiosi personaggi.
Nato a Tokyo nel 1962, ha fondato il marchio Kaikai Kiki Co, che ha sedi in Giappone e a New York, con centinaia di persone che lavorano per lui.  In questi laboratori si realizzano dipinti e sculture ma anche gadget, merchandising, grafiche. E rimanendo fedele a questo stile, la mostra di Milano, visitabile fino al 7 settembre, dopo che avrà chiuso i battenti sarà accessibile attraverso il portale di moda e design yoox.com, che ha supportato l’esposizione e impostato con Murakami una collaborazione che sarà meglio specificata a settembre
A voi piace questo artista? Io lo ammiro molto … attendo i vostri commenti 🙂

7 6 5 4 2

INFO
Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale a Milano, fino al 7 settembre.

Related Post

Condividi su

4 pensieri su “Takashi Murakami a Milano!

  1. Takashi Murakami per me è un icone contemporaneo pop, mi piace un sacco! Ottimo sapere che potrò vedere il suo lavoro dal vivo. Bello il tuo blog molto interessante e informativo.
    Complimenti
    R.kioko

    • Grazie Regina Kioko 🙂
      La mostra di Milano è un’ottima occasione per ammirare proprio i suoi ultimi lavori e se vuoi dare un’occhiata alla conferenza stampa di presentazione … ho appena pubblicato sulla pagina Facebook il video di presentazione di Francesco Bonami.
      Bello anche il tuo sito 🙂 teniamoci in contatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *