Visitare Verona: un percorso per chi ha poco tempo!

Verona | Ponte Scaligero | Castelvecchio

Verona, Ponte Scaligero

VISITARE VERONA: UN PERCORSO PER CHI HA SOLO 24 ORE DI TEMPO!

Visitare Verona. Verona è la città di Romeo e Giulietta, ma anche della lirica e dei concerti all’Arena e spesso sede di mostre interessanti.
Io a Verona mi sento a mio agio, è bella sia d’estate che d’inverno e amo passeggiare nel centro e infilarmi nei suoi vicoli e stradine.
E’ una città piccola ma non troppo, antica ma con un cuore romantico ed è possibile visitarla in 24 ore e se avete la possibilità vi consiglio di visitare anche l’importante mostra sui Maya a cui ho dedicato alcuni post!

Questo è l’itinerario breve che vi consiglio per visitare Verona in 1 giorno.

Verona | Castelvecchio

Verona, Castelvecchio

Castelvecchio

Per visitare Verona dovete partire da qui. Un castello imponente costruito tra il 1354 e il 1356 da Cangrande II della Scala come struttura difensiva, oggi è la sede di un museo con opere d’arte medievale, rinascimentale e moderna fino al Settecento.
Per vederlo vi servono almeno due ore di tempo, per maggiori informazioni su orari d’apertura e biglietti collegatevi al sito ufficiale del museo di Castelvecchio.

Ponte Castelvecchio

Famoso anche con il nome di Ponte Scaligero, è l’antico ponte del Castello e costruito a metà del Trecento, ma distrutto durante la seconda Guerra Mondiale nel 1945. Il ponte attuale è una ricostruzione dell’originale.

Piazza Bra e Arena di Verona

A Piazza Bra si impone maestosa alla vostra vista l’antica Arena di Verona, che è ancora oggi utilizzata per concerti all’aperto di musica di ogni genere, dalla musica lirica al rock.
Assistere ad un concerto all’Arena di Verona è un’esperienza incredibile e indimenticabile.
Ve lo consiglio!
Sul sito ufficiale dell’Arena trovate l’elenco degli spettacoli in programma.

LEGGI ANCHE: la mostra Maya. Il linguaggio della bellezza, il prossimo grande evento in programma a Verona presso Palazzo della Gran Guardia.

 

Porta Borsari

Questa è una delle antiche porte romane di Verona, dove i viaggiatori dovevano pagare una tassa per entrare e uscire dalla città. Il nome Borsari deriva proprio dal nome dei soldati di guardia che riscuotevano il denaro.

Duomo

E’ la principale chiesa di Verona. L’edificio originario risale all’8° secolo, ma fu ricostruito nel 1100 in stile gotico dopo che un devastante terremoto. Il campanile è stato aggiunto nel 1500.

Casa di Giulietta

La tragedia di Shakespeare, che narra il tragico amore di Romeo e Giulietta, è ambientata a Verona e pare che alcuni luoghi siano realmente esistiti. Uno di questi è la Casa di Giulietta con il celebre balcone, dove la fantasia si mescola con la realtà.
Però non voglio illudervi, questo non è il posto più romantico del mondo e forse resterete delusi nel vederlo. Una tappa immancabile per chi visita Verona!
Sarà un luogo affollatissimo ma andate a vederlo!

Piazza delle Erbe

E’ la piazza più antica di Verona e si trova sopra l’area dell’antico foro romano. Qui si trova la medievale Torre dei Lamberti, che è accessibile al pubblico e da dove si può ammirare Verona dall’alto.
Il biglietto costa 8 €, ma ne vale la pena per ammirare la città in tutto il suo splendore.

Via Mazzini

Il cuore dello shopping a Verona è via Mazzini, la strada che collega Piazza delle Erbe a Piazza Bra. E’ un luogo di passaggio quasi obbligato e pieno di vita.

Verona | Porta Borsari

Verona, Porta Borsari

Verona | Piazza Bra Verona | Arena

Arena di Verona

Arena di Verona

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *