With Colored Content: never apologize and never explain

wieteke heldens

WITH COLORED CONTENT: NEVER APOLOGIZE AND NEVER EXPLAIN

Da quando ho iniziato a pubblicare con una certa regolarità anche le notizie su cosa succede nel settore dell’arte contemporanea ho fatto degli incontri veramente speciali.
Uno di questi è stato con Fusion Art Gallery che nella sua sede di Torino espone le opere di una giovane artista italiana Laurina Paperina.
Questa galleria però non si limita ad esporre le opere degli artisti, ma li sostiene con progetti che speciali.

With Colored Content (never apologize and never explain) è la mostra personale di Wieteke Heldens che è parte del programma di residenze internazionali FUSION AIR.

Wieteke Heldens presenta I nuovi lavori prodotti durante la sua residenza alla Fusion Art Gallery di Torino.
Tra le altre opera in mostra, l’artista presenta: i “Content drawings”, disegni su sacchetti di carta usati e collezionati a Torino; “The Italian Legend”, opera su tela e “The day that Donald Trump is elected the 45th president of the United States” eseguita con tempera all’uovo.
“Non chiedere scusa e mai dare spiegazioni” è un motto di Carl Andre che Hanne Darboven usa spesso.

wieteke heldens

INFO
With Colored Content (never apologize and never explain)
FUSION AIR – Artist-in-Residence Program
25 – 30 november 2016
La mostra rientra nel circuito off di NEsxT Independent Art Network e fa parte di COLLA la nuova piattaforma delle gallerie torinesi.

LINK
website Fusion Art gallery – http://www.fusionartgallery.net

Wieteke Heldens (1982, Ottersum, The Netherlands)
www.wietekeheldens.com

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *