Barcellona musei: quelli da vedere assolutamente

Casa Vicens | musei Barcelona

Casa Vicens Barcelona

BARCELLONA MUSEI: QUELLI DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

Barcellona musei. Quali visitare e quali inserire nell’itinerario per la visita della città?
Quando ho scritto il post su Cosa vedere a Barcellona: alla scoperta delle opere di Gaudì ho inserito una serie di musei da vedere assolutamente qualsiasi sia l’itinerario che si decide di fare.

Se state cercando ispirazioni su cosa vedere nel vostro prossimo viaggio a Barcellona siete nel posto giusto. Ecco dove andare.

Barcellona musei e monumenti da vedere

Museo Picasso | musei Barcelona

Museo Picasso Barcelona

Questa è la lista dei musei da vedere a Barcellona assolutamente. Quali avete già visto e quali vorreste vedere?
Se siete stati a Barcellona e avete visitato un museo che non trovate in questa lista ma che secondo voi è imperdibile, scrivetelo nei commenti 😉

CASA VICENS

Nel 2017, dopo un lungo restauro, è stata riaperta al pubblico Casa Vicens, la prima opera di Gaudì.
Commissionata al padre fondatore del Modernismo catalano da Manuel Vicenza i Montaner, ricco agente di Borsa, è una residenza dallo stile orientaleggiante e che riassume lo stile di Gaudì.
Ceramiche, ferro battuto, mattoni e molti altri materiali diversi rendono l’edificio un sogno ad occhi aperti, diventato Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 2005 (insieme a tutte le altre opere di Gaudì che si trovano in città).

MUSEO PICASSO

Il Museo Picasso conserva la più vasta collezione di opere realizzate da Pablo Picasso.
Sono circa 4000 le opere conservate e comprendono dipinti, ceramiche, sculture e disegni.
Il percorso è cronologico e permette di attraversare tutte le fasi creative dell’artista.

LEGGI ANCHE – Pablo Picasso: 5 cose da sapere

CASA MUSEU GAUDÌ

La casa vera e propria di Anton Gaudì, dimora dell’architetto dal 1906 al 1925 è custode dei suoi progetti ed effetti personali.
Situata all’interno di Parc Guell, polmone verde di Barcellona e scenario da favola con le sue case colorate e terrazze panoramiche, è qui che sono nate le idee dell’architetto.

FONDAZIONE JOAN MIRO’

Barcellona non è solo Gaudì e Picasso ma anche Mirò e nella sede della Fondazione a lui intitolata si trova il museo che conserva la più grande collezione al mondo sull’artista.
Oltre 10.000 pezzi tra quadri, sculture, disegni e schizzi che ripercorrono l’arte e la vita dell’artista.
Il museo, ideato da Mirò stesso, ha aperto le sue porte nel 1975 e custodisce la memoria creativa di un artista unico.

MNAC – MUSEO D’ARTE NAZIONALE DELLA CATALOGNA

Per scoprire l’arte e la storia catalana il museo da visitare è il MNAC.
Le opere raccontano circa mille anni di storia catalana e attraversa vari periodi artistici: gotico, moderno, neoclassico, avanguardia, modernismo, romanico e noucentisme.
E’ il luogo della memoria storica della regione.

MUSEU DEL TEMPLE EXPIATORI DE LA SAGRADA FAMILIA

L’opera più rappresentativa di Barcellona è la Sagrada Familia, il capolavoro ancora in costruzione di Gaudì.
Se la visita a questo capolavoro è inserita in tutti i tour possibili di Barcellona, meno scontato come luogo da visitare è invece il museo che si trova al suo interno.
In questo luogo si ammirano i bozzetti e le miniature in gesso della Sagrada Familia, che vi farà apparire questa chiesa ancora più imponente e ricca di dettagli meravigliosi.

museo Sagrada Familia | musei Barcelona

museo Sagrada Familia

LEGGI ANCHE – Musei Madrid: i più belli da visitare

 

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *