Helmut Newton fotografo: chi era il cattivo ragazzo della fotografia

Self-Portrait with Wife and Models from the series Big Nudes – Vogue Studio, Paris 1981
© Helmut Newton Estate

HELMUT NEWTON FOTOGRAFO E RIBELLE: CHI ERA IL CATTIVO RAGAZZO DELLA FOTOGRAFIA 

Helmut Newton è stato uno dei protagonisti piu’ discussi della fotografia mondiale.
Intorno alle sue foto e alle sue mostre il dibattito è sempre acceso perché i suoi scatti sono ancora oggi provocatori, nonostante siano passati anni dal loro primo esordio.

Per alcuni è stato un genio che ha trasformato la fotografia di moda rendendola arte, per altri è stato un uomo che odiava le donne e le usava creando immagini inaccettabili.
Lui stesso ha giocato con la sua fama di “bad boy” della fotografia, che il mondo gli ha cucito addosso.

Chi era Helmut Newton?

Continua a leggere

Final Portrait: il film su Alberto Giacometti

Armie Hammer | Geoffrey Rush | Final Portrait

FINAL PORTRAIT: IL FILM SU ALBERTO GIACOMETTI

Final Portrait è il nuovo film diretto da Stanley Tucci, già candidato all’Oscar come migliore attore non protagonista per “Amabili resti” (2009), strepitoso Nigel nel “Diavolo veste Prada” e per me indimenticabile dr. Kevin Moretti in “E.R. – Medici in prima linea”.

Stanley Tucci per il suo quinto film da regista ha scelto di realizzare un racconto sull’artista Alberto Giacometti, ispirandosi al libro del critico d’arte americano James Lord, che ha descritto le tre settimane che nel 1964 ha trascorso accanto all’artista impegnato nella realizzazione del suo ritratto.

A interpretare Alberto Giacometti è Geoffrey Rush (premio Oscar per “Shine” nel 1997), che entra nei panni dell’artista come se fosse la cosa più naturale del mondo e anzi sembra che in realtà sia sempre stato Giacometti, tanta è la somiglianza tra l’attore e le immagini che dell’artista ci sono rimaste.

Continua a leggere

Treni per Vienna: come arrivare a Vienna in treno

TRENI PER VIENNA: COME ARRIVARE A VIENNA IN TRENO CON TAPPA A VILLACH

Qualche anno fa volevo visitare Vienna e, siccome il mio mezzo di trasporto preferito è il treno, ho iniziato a fare una ricerca su quali fossero i treni per Vienna.
Non erano molti ma alla fine riuscii a prendere l’unico treno diurno che partiva da Venezia e che in circa 6 ore arrivava a destinazione.

Salire su un dei treni per Vienna significa attraversare un bel pezzo d’Austria ammirando il paesaggio e gustandosi tutto il piacere di un viaggio slow.
Volevo ripetere l’esperienza l’anno successivo ma quel treno non c’era più e a Vienna non ci sono più tornata.

Dopo circa 10 anni, finalmente le ferrovie austriache hanno inaugurato il nuovo Railjet “Spirit of Venezia”, che dal 10 dicembre 2017 effettua un collegamento diretto Venezia-Vienna e permette di fermarsi anche in alcune città intermedie.

Ho partecipato al viaggio inaugurale!
Sono partita da Venezia e mi sono fermata a Villach per visitare i mercatini di Natale.
Qui ti racconto com’è andata e alla fine del post c’è il video della giornata 😉

LEGGI ANCHE: tutte le mostre da vedere a Venezia.

Continua a leggere

Hotel da sogno: 5 alberghi per chi ama l’arte

Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels

HOTEL DA SOGNO: 5 ALBERGHI PER CHI AMA L’ARTE

Un hotel da sogno rende qualsiasi viaggio indimenticabile.
Per me l’hotel perfetto deve trovarsi vicino ai musei e ai luoghi di interesse culturale che desidero vedere e deve avere un servizio impeccabile.
Se poi al suo interno conserva anche qualche opera d’arte oppure oggetti di design stai sicuro che mi sentirò come se toccassi il cielo con dito!

Ti ho già elencato i castelli italiani dove dormire per sentirsi un Re e una Regina, in questo post invece ti indico gli hotel da sogno più belli del pianeta.
I 5 alberghi che per un amante dell’arte sono perfetti.
E tu quale vorresti prenotare?

Continua a leggere

Musement ha creato il Giftbox per gli amanti dell’arte

Musement | cofanetto regalo

MUSEMENT HA CREATO IL COFANETTO REGALO PER CHI AMA L’ARTE

Quest’anno per me il Natale è arrivato in anticipo con un regalo strepitoso.
Ho ricevuto il Musement Giftbox e ora posso scegliere una delle tantissime esperienze d’arte disponibili e ho scoperto un modo nuovo per fare dei regali originali.

Ogni anno dedico un post speciale con i regali d’arte e cultura da fare a Natale, che ti consiglio di leggere se hai bisogno di ispirazioni.
Se però sei alla ricerca di un regalo speciale da mettere sotto l’albero oppure di un modo per stupire qualcuno ti consiglio di leggere questo post fino alla fine, perché sto per raccontarti tutto su un regalo che è stato fatto a me e che è fatto apposta per chi ama l’arte.

Continua a leggere