Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Mostra van Gogh a Padova e atmosfere natalizie

dicembre 12 - dicembre 13

249,00€

Evento Navigation

IN ARTE EXPERIENCE: MOSTRA VAN GOGH A PADOVA

IL PROGRAMMA

1° giorno: LUOGO CONVENUTO – PADOVA

Partenza dal luogo convenuto per Padova.
**Lungo il tragitto intervento di Caterina Stringhetta blogger di  “theartpoostblog” esperta e cultrice dell’arte e delle sue bellezze. Vivere la mostra con anticipazioni e approfondimenti, un’esperienza unica e coinvolgente per assaporare totalmente l’esposizione che seguirà.

Visita ad orario stabilito alla mostra. Questa esposizione, forte di ben novanta opere, con vari musei prestatori e ovviamente al primo posto il Kröller-Müller Museum e poi il Van Gogh Museum, ha l’ambizione di inserire Van Gogh nel flusso del suo tempo, nella precisa relazione con altri artistiche che per lui hanno contato.
Un’esposizione che dunque non si ferma a una visione esclusivamente monografica, ma presenta l’opera del grande artista olandese con tanti approfondimenti non così usuali da vedersi, e in questo modo colloca quell’opera meravigliosa entro non abituali confini. Dai due anni nelle miniere del Borinage in Belgio, al tempo nel Brabante olandese, fino agli anni francesi che la mostra indaga in modo approfondito.

Tempo a disposizione per una passeggiata nel mirabile centro storico, reso ancora più affascinante dall’atmosfera natalizia. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: LA MAGIA DEI COLLI EUGANEI e IL CASTELLO DI CATAJO – S.LUCIA A VERONA

Prima colazione in hotel. Anche in questa mattinata avremo il piacere di ospitare Caterina Stringhetta. Partiamo alla volta dei Colli Euganei  un gruppo di colline di origine vulcanica che sorgono, quasi fossero un arcipelago, a pochi chilometri a sud-ovest di Padova. La particolare conformazione della zona ha favorito, in epoca medievale, la costruzione di fortezze per la difesa del territorio: è per questo che alcuni Comuni conservano tuttora il fascino del passato.

Arrivo nei pressi di Battaglia Terme il  più originale, per il suo centro storico affacciato sui canali che lo fanno assomigliare ad una località rivierasca.

Visita al Castello di Catajo un imponente complesso ricco di storia, fascino e leggende costruito per celebrare la famiglia degli Obizzi. Una dimora a metà tra alloggio militare, residenza signorile e Castello feudale. Al suo interno conserva un importante ciclo di affreschi realizzati da G.B. Zelotti, allievo del Veronese

Qual è l’origine del nome Catajo? E’ un termine creato in onore del mitico ed esotico Katai, la Cina visitata da Marco Polo? Per molto tempo questa era la risposta ad un nome così particolare. In realtà il Castello del Catajo deve il suo nome alla località in cui è sorto “Cà del Tajo”.

Molto suggestivi anche i mercatini che si svolgono a Verona, in ricordo di Santa Lucia. Le bancarelle propongono addobbi natalizi, dolciumi e prelibatezze culinarie provenienti da ogni parte d’Italia.

Quella di Santa Lucia è una festa diffusa in molte regioni d’Italia e nei Paesi del Nord Europa, ma a Verona è particolarmente sentita e si associa a una leggenda che si pone alla base di usanze tramandate nel corso di diversi secoli e tuttora vigenti in moltissime famiglie“

Secondo la leggenda, verso il XIII secolo in città si diffuse una grave epidemia di “male agli occhi” che aveva particolarmente colpito i bambini. La popolazione allarmata, aveva allora deciso di chiedere la grazia a Santa Lucia compiendo un pellegrinaggio a piedi scalzi e senza mantello. A causa del freddo i bambini si rifiutarono di partecipare. Per risolvere la situazione i genitori promisero loro che, se avessero ubbidito, la Santa avrebbe fatto trovare, al loro ritorno, numerosissimi doni. I bambini accettarono felici, l’epidemia terminò e da quel momento in poi è rimasta la tradizione dell’arrivo di S. Lucia che porta regali e dolciumi a bordo di un asinello volante.

Quota individuale di partecipazione: euro 249,00 (min. 25 partecipanti)

Supplemento camera singola: 38,00

La quota comprende: il viaggio in autopullman G.T. – la sistemazione in hotels 4 *in camere doppie con servizi – trattamento di mezza pensione compresa la cena tipica –  le visite guidate previste – ingresso alla mostra ad orari stabiliti – ingresso al Castello – gli approfondimenti del 1° e 2° giorno a cura della dott.ssa Caterina Stringhettala nostra assistenza per tutta la durata del viaggio, assicurazione Sanitaria Covid

La quota non comprende: i pranzi, gli ingressi non menzionati, le bevande, le mance, le eventuali tasse di soggiorno, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

VIAGGIASERENO con GARANZIE COVID + 6,5%

  • Le garanzie assicurative possono essere integrate, su richiesta specifica del cliente, con l’adesione alla formula “Viaggia Sereno” che comprende l’assicurazione contro le spese di annullamento e la nostra assistenza 24h.
  • Fascicolo informativo relativo alla polizza sul sito www.flambotravel.com
  • Sono escluse le malattie che siano l’espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti, già note all’Assicurato alla sottoscrizione della polizza. Sono invece comprese le riacutizzazioni imprevedibili di patologie croniche, alla prenotazione dei servizi turistici o del viaggio;
  • Su richiesta sottoponiamo le condizioni di ulteriori polizze assicurative relative ad integrazioni massimali spese mediche, bagaglio, copertura patologie croniche o preesistenti , già note all’Assicurato alla sottoscrizione della polizza stessa ed eventuali integrazioni spese mediche e altre casistiche.

PRENOTAZIONI ENTRO 15 NOVEMBRE salvo disponibilità

Dettagli

Inizio:
dicembre 12
Fine:
dicembre 13
Prezzo:
249,00€
Categoria Evento:

Organizzatore

Flamboyant I Viaggi