Ilse Moore

“Sono sempre stato attratto da immagini surreali. Credo che la fotografia sia un mezzo che conferisce una sorta di realismo a queste” fantasie “, permettendo così di porsi in una più stretta relazione con lo spettatore. Mi piace che suggerisca la possibilità di una verità impercettibile. Il subacqueo sembrava il logico passo nella ricerca di un equilibrio tra il mondo surreale e la mia realtà.

I have always been attracted to surreal imagery. I believe that photography as a medium lends a kind of realism to these ‘fantasies’, allowing it to exist in closer relationship to the viewer. I like that it suggests the possibility of an indiscernible truth. Shooting underwater seemed like the logical next step in finding a balance between the surreal world and my own reality.

 
 
WEB SITE

Related Post

Condividi su

Un pensiero su “Ilse Moore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *