Gribouillage: quando lo scarabocchio diventa arte

gribouillage | scarabocchio

 GRIBOUILLAGE: QUANDO LO SCARABOCCHIO DIVENTA ARTE

Ho avuto l’opportunità di visitare una mostra che, con accostamenti inediti, mette in luce gli aspetti meno noti della pratica del disegno.
Gribouillage/Scarabocchio. Da Leonardo da Vinci a Cy Twombly è la mostra curata da Francesca Alberti e Diane Bodart che si svolge prima a Roma, presso l’Accademia di Francia – Villa Medici, poi a Parigi, presso i Beaux-Arts.

Il progetto espositivo esplora il lato nascosto del fare artistico e invita i visitatori a spostare lo sguardo sul retro dei dipinti, sulle pareti delle botteghe, ai margini di un libro o sui muri delle città.
Due mostre complementari per affrontare le molteplici sfaccettature dello scarabocchio nell’arte.

In questo post propongo le sezioni della mostra di Roma, che ha il merito di sottolineare come la sperimentazione e la ricerca di un segno primordiale, che non rispetti alcuna regola accademica, sia una necessità presente non solo nell’era contemporanea.

Gribouillage: quando lo scarabocchio diventa arte

Continua a leggere

Le donne di Tiziano: il ritratto femminile nel Cinquecento a Venezia

img donne Tiziano

LE DONNE DI TIZIANO: IL RITRATTO FEMMINILE NEL CINQUECENTO VENEZIANO

Le donne di Tiziano ci appaiono sensuali ed eleganti.
Nei numerosi ritratti realizzati dall’artista sembrano appartenere agli strati più agiati della società e appaiono forti e sicure.
Era davvero così?

A Venezia, nel Cinquecento, l’immagine della donna assume un ruolo che non si era mai visto prima nella storia della pittura.
In questo post ti propongo un’analisi del ruolo della donna nel Cinquecento a Venezia osservando i dipinti più belli.

Le donne di Tiziano
Continua a leggere

La natura nell’arte: dai romantici a Segantini

Caspar David Friedrich | Donna sulla spiaggia di Rügen

Caspar David Friedrich, Donna sulla spiaggia di Rügen, 1818, circa olio su tela, cm 21.5 x 30 Kunst Museum Winterthur, Fondazione Oskar Reinhart © SIK-ISEA, Zurigo (Philipp Hitz)

LA NATURA NELL’ARTE: DAI ROMANTICI A SEGANTINI

La rappresentazione della natura nell’arte da sempre offre agli artisti la possibilità di descrivere il mondo e il nostro rapporto con il Pianeta in cui viviamo.

La storia dell’arte è piena di opere che descrivono paesaggi meravigliosi ma è anche ricca di storie in cui la Natura e i suoi elementi sono personificati da divinità, tratte dalla cultura classica, che ci permettono di comprendere il nostro legame con il mondo.
Recentemente ho visitato una mostra (in fondo al post trovate i dettagli) che mi ha permesso di fare un viaggio alla scoperta della natura nell’arte e che mi ha offerto la possibilità di capire come la natura sia diventata importantissima nell’Ottocento.

La natura nell’arte

Continua a leggere

La storia di Monte Verità e il ritorno alla natura

Monte Verità

Ritratto di gruppo con danzatrici: Fondazione Monte Verità, Fondo Harald Szeemann, Fondo Suzanne Perrotet

LA STORIA DI MONTE VERITÁ E IL RITORNO ALLA NATURA

Ai primi del Novecento inizia la storia di Monte Verità che, in pochi decenni, diventa una meta per artisti e intellettuali che stanno cercando un rifugio spirituale e creativo e che trovano, fra i boschi e le colline affacciate sul Lago Maggiore, un luogo per immaginare e creare un mondo nuovo basato su temi oggi attuali come l’ecologia dell’abitare e l’ecologia dell’anima.

La storia di Monte Verità è dunque una vicenda pioneristica in cui alcune delle personalità più importanti del Novecento hanno trovato un contatto diretto e genuino con la natura, riflettendo sulla necessità dell’uomo di costruire uno stile di vita in sintonia con il Pianeta.

Storia di Monte Verità
Continua a leggere

Parma e i Farnese: una storia di potere e bellezza

Raffaello Sanzio | Ritratto del Cardinale Alessandro Farnese

Raffaello Sanzio, Ritratto del Cardinale Alessandro futuro Papa Paolo III, 1509-1511
olio su tavola, cm 139 x 91
Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte
© Museo e Real Bosco di Capodimonte

PARMA E I FARNESE: UNA STORIA DI POTERE E BELLEZZA

La storia di Parma e i Farnese è fatta di potere e bellezza.
Dai matrimoni combinati per ampliare l’influenza politica di una delle famiglie più influenti del Rinascimento italiano, alle opere d’arte collezionate e commissionate ai principali artisti del tempo, i Farnese furono al centro delle vicende storiche più importanti dal Cinquecento al Settecento e trasformarono il territorio di Parma in un punto di riferimento politico e culturale.

In questo post ti racconto la loro storia.

Parma e i Farnese
Continua a leggere