Tadashi Kawamata

 

Japanese artist Tadashi Kawamata created the soaring 20-foot-high dome made entirely from stacked chairs.
Born in Hokkaido, Japan, Kawamata has been featured in important international events from a very young age. He creates smashing art installations using scrap materials and repurposed objects like pallets, waste wood, and in this case hundreds of assorted chairs. Made from a mixture of all kinds of seats — including armchairs, sofas, benches and stools – the habitable sculpture pays homage to humanity’s diversity, unity and interconnectedness.

L’artista giapponese Tadashi Kawamata ha creato una cupola alta 20 piedi fatta interamente con sedie impilate.
Nato a Hokkaido, in Giappone, Kawamata ha partecipato ad importanti manifestazioni internazionali sin da giovanissimo. Egli crea installazioni d’arte utilizzando materiali di scarto e oggetti di riuso come pallet, residui di legno, e in questo caso centinaia di sedie assortite. Fatto da una insieme di tutti i tipi di sdute – tra poltrone, divani, panche e sgabelli la scultura visitabile al suo interno omaggia la diversità dell’umanità, l’unità e l’interconnessione.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *