Antonio Vivarini

Portrait of St. Louis of Toulouse | Antonio Vivarini

Antonio Vivarini, Ritratto di S. Luigi di Tolosa ( 1450 ca) – dettaglio. Louvre.

Antonio Vivarini

Antonio Vivarini nasce a Murano tra il 1415 e 1420.
E’ il fondatore di una bottega familiare molto attiva a Venezia e in cui lavoreranno anche il figlio Alvise e il fratello Bartolomeo, ma soprattutto è uno dei maggiori rappresentanti di quel momento di passaggio da medioevo e rinascimento a Venezia.

Adorazione dei Magi, 1445, Gemäldegalerie di Berlino.

Biografia di Antonio Vivarini

La sua prima opera risale al 1440: si tratta del polittico per la Basilica di Parenzo, in Istria, che risente dello stile Gotico fiorito, in cui è tipico l’uso del fondo oro.

Antonio Vivarini inizia la sua attività collaborando con il cognato, Giovanni D’Alemagna, con il quale realizza alcuni dei suoi capolavori, come i tre polittici conservati nella chiesa veneziana di San Zaccaria e San Giobbe.
Tra il 1447 e il 1450 Antonio e Giovanni sono chiamati da Andrea Mantegna a Padova per eseguire un ciclo di affreschi per la decorazione della Cappella Ovetari presso la basilica degli Eremitani, interrotta a causa della morte di Giovanni e conclusa poi dal Mantegna stesso.

LEGGI ANCHE: il post in cui ho inserito la Cappella Ovetari tra le cose da vedere a Padova senza spendere un centesimo. 

L’incontro e la collaborazione col Mantegna porta Antonio a modificare il suo stile, rendendo le sue figure sempre più naturali e avvicinandosi così al rinnovamento in senso sempre più rinascimentale della pittura.
La caratteristica principale dello stile di Antonio Vivarini è proprio la sovrapposizione di Gotico e Rinascimento.
Dopo l’esperienza padovana col Mantegna, comincia a lavorare con il fratello minore, Bartolomeo, a Venezia e continua a produrre pale d’altare fino al 1467circa.
La sua morte è datata tra il 14 76 e il 1484.

LEGGI ANCHE: I Vivarini. Una famiglia di artisti in mostra. La mia recensione sulla prima mostra mai realizzata sui Vivarini.

 San Francesco d'Assisi | Antonio Vivarini

Antonio Vivarini, San Francesco d’Assisi, ca.1467 (detail) – Pinacoteca Provinciale di Bari.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *