Bellini e la Pietà a Brera

Giovanni Bellini. Cristo crocifisso tra la Vergine e san Giovanni Evangelista Parigi Louvre

Giovanni Bellini. Cristo crocifisso tra la Vergine e san Giovanni Evangelista Parigi Louvre

Questa è la settimana del Salone del Mobile. Uno dei periodi più frenetici e ricchi di stimoli creativi per la città di Milano, che diventa per qualche giorno la capitale mondiale del design. Sono tante le iniziative interessanti e anche dal punto di vista artistico ci sono tanti imput ed è difficile seguirli tutti. A Brera, ad esempio, hanno scelto la giornata di oggi per inaugurare una mostra molto interessante: “Giovanni Bellini. La nascita della pittura devozionale umanistica”. Sarò sincera, quando ho letto il titolo della mostra sull’invito alla presentazione per la stampa, non sono rimasta particolarmente affascinata. In realtà, però la mostra è molto bella. Il restauro della celebre Pietà del Bellini, facente parte della collezione della Pinacoteca di Brera, è l’occasione per ripercorrere la carriera del pittore veneziano, attraverso l’angolo di visuale offerto dal suo modo di affrontare il tema del Cristo in pietà.

———————–

This is the week of the Salone del Mobile. One of the most hectic and full of creative ideas for the city of Milan, which becomes for a few days the world capital of design. There are many interesting initiatives and also from the artistic point of view there are many ideas and it’s hard to follow them all. In the Brera district, for example, chose the day today to usher in a very interesting exhibition, “John Bellini. Devotional painting The Birth of the humanities.” I’ll be honest, when I read the title of the exhibition on the invitation to the presentation for the press, I was not particularly fascinated. In reality, though. the show is very beautiful. The restoration of the famous Pieta by Bellini, which is part of the collection of the Pinacoteca di Brera, is an opportunity to trace the career of the Venetian painter, through the viewing angle offered by his way of dealing with the theme of the Pietà. – (English translation powered by Google).

Giovanni Bellini. Cristo in pietà sorretto da quattro angeli Rimini Museo Città

Giovanni Bellini. Cristo in pietà sorretto da quattro angeli Rimini Museo Città

Presenti in mostra alcune celebri Pietà: quella marmorea della chiesa di San Gaetano a Padova e attribuita a Donatello; quella del Mantegna nel Polittico di San Luca (Pinacoteca di Brera); quella sulla lunetta del trittico di Santa Maria della Carità a Venezia (Gallerie dell’Accademia); quelle di Marco Zoppo e Giorgio Schiavone provenienti dalla National Gallery di Londra. E questo elenco è solo indicativo! Il tema dominante che lega tutte le opere è il legame del Bellini con gli ambienti umanistici veneziani, attraverso cui sviluppò la sua propensione per la rappresentazione degli affetti, della natura, del sentimento, della devozione e della commozione.

———————–

In the exhibition some famous Pietà: the marble of the church of San Gaetano in Padua and attributed to Donatello; that of Mantegna in the Altarpiece of St. Luke (Pinacoteca di Brera); the one on the bezel of the triptych of Santa Maria della Carita in Venice (Gallerie dell’Accademia); those of Marco Zoppo and Giorgio Schiavone from the National Gallery in London. And this list is only a guideline! The dominant theme that ties all the works of Bellini is the link with the Venetian humanist circles, through which he developed his penchant for the representation of suffering, of nature, of feeling, devotion and emotion. – (English translation powered by Google).

Giovanni Bellini. Pietà Bergamo Accademia Carrara

Giovanni Bellini. Pietà Bergamo Accademia Carrara

Giorgio Schiavone. Cristo in pietà e angeli Londra National Gallery

Giorgio Schiavone. Cristo in pietà e angeli Londra National Gallery

Mantegna. Cristo in pietà tra la Madonna e san Giovanni - dettaglio

Mantegna. Cristo in pietà tra la Madonna e san Giovanni – dettaglio

 

9 aprile – 13 luglio 2014. Pinacoteca di Brera, sale II, III, IV e V – (Via Brera, 28 – Milano)

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *