Max Papeschi: vendere svastiche e vivere felici

CartolinaSIDEB@

Un regista diventato artista, la sua storia reale e incredibile. Tutto in un libro: VENDERE SVASTICHE E VIVERE FELICI. Ovvero: come ottenere un rapido e immeritato successo nel mondo dell’arte contemporanea. Immaginate che il produttore del vostro primo film preferisca rivendervi i diritti anziché distribuirlo. Immaginate di aver scritto un testo teatrale e di non trovare nessuno disposto a metterlo in scena. Immaginate che la vostra ragazza vi abbia lasciato senza neppure aspettare il settimo anno. Cosa vi resta da fare? Un ingresso trionfale nel mondo dell’arte contemporanea, per scoprire che dentro di voi si annida una star internazionale. A Max Papeschi, uno dei digital-artist italiani più noti nel mondo, è andata proprio così.

CartolinaSIDEA

VENDERE SVASTICHE E VIVERE FELICI. Ovvero: come ottenere un rapido e immeritato successo nel mondo dell’arte contemporanea. Di Max Papeschi – Editore: Sperling & Kupfer.

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *