I Pollock inediti a Venezia

138-139

Buongiorno e buon sabato! E’ una fortuna che un giorno di festa come il 25 aprile corrisponda anche con un sabato, perché ci sono così tante cose da fare e da vedere che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Oggi è un vero e proprio Artspecialday 😉
Ad esempio, potreste decidere di partire per trascorrere due giorni a Venezia e approfittare delle mostre che sono appena state inaugurate presso la Collezione Peggy Guggenheim.

 

14_Charles_Jackson

Ci sono artisti che lavorano senza posa tutta la vita, che seguono le regole, che con disciplina e costanza realizzano opere e aspettano che arrivi il momento in cui verranno riconosciute come capolavori. Ci sono altri artisti, invece, che sono indisciplinati, che sono restii a seguire un percorso regolare e sembra facciano qualunque cosa per vivere in un perenne stato di irrequietezza. Sono questi ultimi, di solito, che realizzano quei capolavori che cambiano il corso della storia. Questo è ciò che accade anche ai fratelli Pollock.
La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia quest’anno dedica un articolato progetto espositivo che svela i retroscena di casa Pollock e rende omaggio a Jackson e al meno famoso Charles.
Charles era il maggiore dei cinque fratelli Pollock e completamente diverso da Jackson. Era affidabile, responsabile,sostenitore dei diritti dei cittadini più poveri, convinto che l’arte potesse migliorare la società. L’esatto opposto di Jackson. La Collezione Peggy Guggenheim dedica la più esaustiva retrospettiva mai realizzata a Charles Pollock (1902-1988), che documenta la carriera di un uomo che ha guidato e sempre sostenuto il fratello più talentuoso e ribelle, ma descrive la parabola di un artista che ha aspettato il momento per uscire dall’ombra e che ora ottiene il giusto riconoscimento. Se Jackson è un fiume impetuoso che travolge tutto ciò che incontra, Charles è placido e controllato come il Canal Grande su cui si affaccia la Collezione Peggy Guggenheim. Due mondi opposti, ma essenziali.
Alle mostre dedicherò due post speciali, perché si tratta di eventi veramente unici. Nell’attesa dei dettagli vi lascio qualche immagine in anteprima e non dimenticate di leggere anche il mio articolo su Artspecialday.

 

Peggy Guggenheim con Jackson Pollock Charles_Pollock a Taos_New Mexico, 1956 (Foto Sylvia Winter) ok

Charles Pollock. Una retrospettiva
23 aprile – 14 settembre 2015

Jackson Pollock, Murale. Energia resa visibile
23 aprile – 16 novembre 2015

Collezione Peggy Guggenheim

 

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “I Pollock inediti a Venezia

    • Per gli eventi dedicati a Pollock in Guggenheim c’è tempo fino alla fine dell’estate, ma tutto il 2015 è dedicato a Pollock 🙂 Basta un week end brevissimo per raggiungere Venezia e quando arrivi non te ne vorrai andare più 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *