Tiziano pittore: galleria fotografica delle opere di Tiziano Vecellio

Tiziano Vecellio | Venere di Urbino

Tiziano pittore – Venere di Urbino (1538). Galleria degli Uffizi di Firenze.

 TIZIANO PITTORE: GALLERIA FOTOGRAFICA DELLE OPERE DI TIZIANO VECELLIO

Tiziano pittore. Fra gli artisti del Rinascimento Tiziano è sicuramente quello che preferisco. Possedeva un talento incredibile, che si era manifestato sin da quando era un bambino, ma soprattutto riuscì a gestire la sua carriera con intelligenza.

Guardate in questo post le immagini delle sue opere più importanti.

Tiziano Vecellio | Annunciazione

Tiziano pittore – Annunciazione (1522 ca). Scuola Grande di San Rocco, Venezia.

La bottega di Tiziano Vecellio era la più potente al mondo, organizzata in modo tale da gestire e accontentare tutti i tipi di committenti e facendo entrare le sue opere nelle collezioni più prestigiose.
Era il leader del mercato dell’arte e per un artista del suo tempo era difficile imporsi sulla scena veneziana e probabilmente per questo motivo Lorenzo Lotto, celebre per i suoi ritratti, lavorò prevalentemente fuori dai confini della Serenissima, ma anche un fuoriclasse come El Greco decise di lasciare Venezia dopo tre anni.

Tiziano era nato a Pieve di Cadore e arriva a Venezia quando era ancora un bambino, diventando allievo del famosissimo Giovanni Bellini, che ne ammirava le capacità, come avevo accennato quando vi ho parlato della vita e le opere di Giovanni Bellini.

Tra i suoi committenti figurano tra gli altri Papa Paolo III Farnese, l’Imperatore Carlo V e Filippo II Re di Spagna. Ricordiamo anche il Cardinale Scipione Borghese, che nel 1608 acquistò forse l’opera più misteriosa dell’artista. Si tratta di un dipinto molto interessante alla quale ho dedicato un post: Amor sacro e amor profano.
Ecco le sue opere più importanti.

Tiziano Vecellio | Ritratto d'Isabella d'Este

Tiziano pittore – Ritratto d’Isabella d’Este (1534-1536). Kunsthistorisches Museum, Vienna.

Tiziano Vecellio | Le tre età

Tiziano pittore – Le tre età (1512-1513). National Gallery of Scotland, Edimburgo.

Tiziano Vecellio | Venere allo specchio

Tiziano pittore – Venere allo specchio (1555 ca). National Gallery of Art, Washington.

Tiziano Vecellio | Venere e Adone

Tiziano pittore – Venere e Adone (1553-1554). Museo Nacional del Prado, Madrid

Tiziano Vecellio | Pentecoste

Tiziano pittore – Pentecoste (1546 ca). Chiesa di Santa Maria della Salute, Venezia.

Tiziano Vecellio | Presentazione di Maria al tempio

Tiziano pittore – Presentazione di Maria al tempio (1534-1538). Gallerie dell’Accademia di Venezia.

Tiziano Vecellio | Miracolo del marito geloso

Tiziano pittore – Miracolo del marito geloso (1511) Scuola del Santo, Padova.

Tiziano Vecellio | Pala Pesaro

Tiziano pittore – Pala Pesaro (1518-1526). Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari, Venezia.

Tiziano Vecellio | Paolo III Farnese con i nipoti Alessandro e Ottavio Farnese

Tiziano pittore – Paolo III Farnese con i nipoti Alessandro e Ottavio Farnese (1546). Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli.

Tiziano Vecellio | Ritratto di Jacopo Strada

Tiziano pittore – Ritratto di Jacopo Strada (1568). Kunsthistorisches Museum, Vienna

Tiziano Vecellio | La Pietà

Tiziano pittore – La Pietà (1575 ca). Gallerie dell’Accademia di Venezia

Tiziano Vecellio | Ritratto votivo della famiglia Vendramin

Tiziano pittore – Ritratto votivo della famiglia Vendramin (1543-1547). National Gallery, Londra.

Tiziano Vecellio | incoronazione di spine

Tiziano pittore – L’incoronazione di spine (1570 ca). Alte Pinakothek, Monaco

Tiziano Vecellio | Il vescovo Jacopo Pesaro presentato a San Pietro da Papa Alessandro VI

Tiziano pittore – Il vescovo Jacopo Pesaro presentato a San Pietro da Papa Alessandro VI (1503-1506). Museo Reael di Belle arti di Anversa.

Tiziano Vecellio | Il doge Antonio Grimani dinanzi alla Fede

Tiziano pittore – Il doge Antonio Grimani dinanzi alla Fede (1570-1575). Palazzo Ducale di Venezia

Tiziano Vecellio | Ritratto del Doge Andrea Gritti

Tiziano pittore – Ritratto del Doge Andrea Gritti (1545-1548). National Gallery of Art, Washington.

Tiziano Vecellio | Ritratto di Eleonora Gonzaga della Rovere

Tiziano pittore – Ritratto di Eleonora Gonzaga della Rovere (1536-1537). Galleria degli Uffizi di Firenze.

Tiziano Vecellio | Bacco e Arianna

Tiziano pittore – Bacco e Arianna (1522-1523). National Gallery, Londra.

Tiziano Vecellio | Ritratto di Carlo V a cavallo

Tiziano pittore – Ritratto di Carlo V a cavallo (1548). Museo Nacional del Prado, Madrid.

Tiziano Vecellio | Danae

Tiziano pittore – Danae (1545 ca). Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli.

Tiziano Vecellio | Amor Sacro e Amor Profano

Tiziano pittore – Amor Sacro e Amor Profano (1514-1515) . Galleria Borghese, Roma.

Tiziano Vecellio | Assunta

Tiziano pittore – Assunta (1516-1518). Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari, Venezia.

Tiziano Vecellio| Baccanale

Tiziano pittore – Baccanale (1523-1524). Museo Nacional del Prado, Madrid.

Tiziano Vecellio | Flora

Tiziano pittore – Flora (1515 ca). Galleria degli Uffizi di Firenze.

Tiziano Vecellio | San Marco in trono

Tiziano pittore – San Marco in trono (1510). Chiesa di Santa Maria della Carità , Venezia.

Tiziano Vecellio | Allocuzione di Alfonso d'Avulso marchese del Vasto

Tiziano pittore – Allocuzione di Alfonso d’Avalos marchese del Vasto (1540-1541). Museo Nacional del Prado, Madrid.

.

Related Post

Condividi su

4 pensieri su “Tiziano pittore: galleria fotografica delle opere di Tiziano Vecellio

  1. Credo che le sue opere di averle viste molte, ma non sono u’esperta, sono di una bellezza di dettagli unici, espressioni di volti, ricchezza di arredi, il sacro e il profano , grandi personaggi del tempo di allora ritratti della loro importanza sociale e rapresentativa. il mio linguaggio di parola è povero per descrivere le emozioni che sciusitano nell’ ammirare queste opera nei musei italiani europei e luoghi sacri.

    • Detto tra noi Enrica, è il mio artista preferito.
      Grade artista ma anche grande imprenditore di se stesso. Aveva una bottega che funzionava come una vera industria della bellezza e da Venezia è riuscito a gestire una produzione di opere di altissima qualità destinata ai committenti più importanti dell’epoca.
      Le sue opere sono per me un insieme di abilità tecnica e capacità creativa assolute.
      Vedere dal vivo le opere di Tiziano è un’emozione che secondo me tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *