William Turner. Who/What/Where

CHI/WHO: Turner (Joseph Mallord William Turner)

COSA/WHAT: Dido building Carthage (1815)
DOVE/WHERE: National Gallery, London
 

The subject, inspired by Virgil’s epic Latin poem, the ‘Aeneid’, is the building of the North African city of Carthage, which Dido founded. The figure in blue on the left is Dido, and on the right is the tomb erected for her dead husband, Sichaeus. In front of Dido is a figure who may be Aeneas: Virgil tells of their love affair, and of Dido’s suicide following his departure. Turner was attracted by the human contrast to the theme of empire building. Hints of doom contrast with the serene effects of sunlight. Turner is commonly known as “the painter of light and his work is regarded as a Romantic preface to Impressionism.

Il soggetto, ispirato dal poema epico latino di Virgilio Eneide’, è la costruzione della città nordafricana di Cartagine, che Didone ha fondato. La figura in blu sulla sinistra è Didone, e sulla destra si trova la tomba del marito morto, Sicheo. Di fronte a Didone vi è una figura che potrebbe essere Enea: Virgilio racconta della loro storia d’amore, e del suicidio di Didone dopo la sua partenza. Turner è stato attratto dal contrasto umana al tema della costruzione di un impero. Sentori di contrasto sventura con gli effetti serene di luce solare. Turner è comunemente conosciuto come il pittore della luce e la sua opera è considerata come una prefazione all’impressionismo romantico.
 
The National Gallery, London
website

 

 

 
 
 
 
 

 

 

 
 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *