Castel Sant’Angelo biglietti: come prenotare e saltare la fila

Castel Sant'Angelo

CASTEL SANT’ANGELO BIGLIETTI: COME PRENOTARE E SALTARE LA FILA

Castel Sant’Angelo biglietti salta fila oppure anche tour guidato? Qual è il modo migliore per visitare questo luogo affascinante e ricco di storie di Roma?
Provo a rispondere a queste domande in questo post, dove trovi le informazioni essenziali e necessarie per programmare la tua visita.

Castel Sant’Angelo biglietti

Castel Sant'Angelo

CASTEL SANT’ANGELO BIGLIETTI: COME PRENOTARE

La costruzione di Castel Sant’Angelo risale al 139 d.C. e, in origine, l’edificio era il mausoleo dell’Imperatore Adriano. 
I cambi d’uso nel corso dei secoli lo hanno reso, tuttavia, come un libro di storia da sfogliare e visitare le sue stanze e i suoi ambienti significa conoscere da vicino la storia di Roma.

Castel Sant’Angelo è stato un edificio militare, una prigione e anche la residenza del Papa, per questo è una tappa obbligata per chi visita la città di Roma.
Per evitare le lunghe file all’ingresso e iniziare subito la visita è, dunque, necessario prenotare i biglietti dalla pagina – Castel Sant’Angelo: Salta la Coda

Il nome dell’edificio deriva da una visione che Papa Gregorio Magno ebbe nel 590, cui apparve l’Arcangelo Michele annunciando la fine dell’epidemia di peste che stava flagellando la città di Roma.
Questa è solo una delle tante storie che questo luogo custodisce e per che solo una guida esperta può illustrarti.
Per questo motivo io consiglio di visitare Castel Sant’Angelo prenotando un tour.
Puoi controllare subito quelli disponibili dalla pagina di Get Your Guide – Castel Sant’Angelo Tour

CASTEL SANT’ANGELO BIGLIETTI: COSA DEVI SAPERE PRIMA DI ENTRARE

Castel Sant’Angelo si trova a pochi passi dalla Basilica di San Pietro e per visitarlo servono almeno tre ore.
L’edificio è collegato con la Città del Vaticano grazie a una passerella fortificata visitabile prenotando una particolare visita guidata.
Bisogna ricordare, anche, che Castel Sant’Angelo non è attrezzato per consentire l’accesso ai disabili in tutte le aree, ma è disponibile un ascensore per raggiungere il quinto piano.

Il biglietto d’ingresso include la visita dell’intero edificio e l’accesso alle mostre temporanee.
Non dimenticare di salire sulla terrazza di Castel Sant’Angelo, per vedere da vicino la Statua dell’Angelo, che nel Settecento sostituì la campana dei condannati, i cui rintocchi segnalavano la condanna a morte di un prigioniero.

Angelo | Castel Sant'Angelo

CASTEL SANT’ANGELO BIGLIETTI: COME ARRIVARE

Bus: linee 23, 34, 49, 64, 87, 280, 492, 926 e 990.

ORARI CASTEL SANT’ANGELO

Da martedì a domenica: dalle ore 9:00 alle 19:00.

LEGGI ANCHE – Basilica San Pietro biglietti: come entrare e cosa vedere

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *