Mostre a Venezia 2020: gli eventi da non perdere

MOSTRE A VENEZIA 2020: TUTTI GLI EVENTI DA NON PERDERE

Ecco le mostre a Venezia 2020, ovvero tutti gli eventi da non perdere assolutamente. Ecco la mia selezione delle mostre da vedere a Venezia, in una lista che verrà costantemente aggiornata durante l’anno e dove troverete le mostre da vedere secondo un ordine che parte dall’ultima mostra che apre al pubblico e termina con la prima mostra dell’anno inaugurata. Quindi la prima mostra della lista è anche la più recente.

Mostre a Venezia 2020: gli eventi imperdibili

Lygia Clark. Pittura come sperimentazione, 1948-1958
Collezione Peggy Guggenheim

  • Lygia Clark. Pittura come sperimentazione, 1948-1958
    Lygia Clark (1920–1988) è stata una figura di spicco dell’avanguardia brasiliana.
    La mostra prende in esame gli anni cruciali di formazione dell’artista, quelli tra il 1948 e il 1958, riunendo i dipinti che offrono una visione d’insieme del primo decennio della carriera di Lygia Clark.
    La Collezione Peggy Guggenheim sarà la seconda tappa espositiva dopo il Guggenheim Museum Bilbao.

A cura di Geaninne Gutiérrez-Guimarães, Associate Curator, Guggenheim Museum Bilbao
Quando
: 27 giugno – 28 settembre 2020
Dove: Venezia, Collezione Peggy Guggenheim

BIENNALE ARCHITETTURA DI VENEZIA 2020 Giardini della Biennale, Arsenale di Venezia e altre sediBiennale Architettura 2020

  • BIENNALE ARCHITETTURA DI VENEZIA 2020 L’appuntamento biennale con l’architettura a Venezia si rinnova. Il titolo di questa edizione è “How will we live together?” si chiede agli architetti di immaginare e proporre degli spazi nei quali possiamo vivere generosamente insieme. Durante tutto il 2020 ci saranno aggiornamenti sulle mostre, sugli eventi e su cosa vedere alla Biennale di Architettura.

Curatore Hashim Sarkis
Quando: 23 maggio – 29 novembre 2020
Dove: Venezia, Giardini – Arsenale e altre sedi

JACQUES HENRI LARTIGUE. L’invenzione della felicità
Fotografie 1904/1980
Casa dei Tre Oci
JACQUES HENRI LARTIGUE
  • JACQUES HENRI LARTIGUE. L’invenzione della felicità. Fotografie 1904/1980
    Jacques Henri Lartigue ora è considerato come uno fra i più grandi fotografi del secolo scorso, ma ha dovuto attendere molto prima di esser riconosciuto come tale. Questa mostra permetterà di conoscere le sue opere.

Quando: 29 Febbraio – 12 giugno 2020
Dove: Casa dei Tre Oci, Venezia

Migrating Objects. Arte dall’Africa, Oceania e le Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
Collezione Peggy Guggenheim

  • Migrating Objects. Arte dall’Africa, Oceania e le Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
    La mostra esamina un momento cruciale della vita di Peggy Guggenheim: l’interesse negli anni ’50 e ’60 per le arti dell’Africa, dell’Oceania e delle Americhe.
    In quegli anni Peggy Guggenheim acquista opere di artisti appartenenti a culture di tutto il mondo, incluse sculture d’inizio Novecento provenienti dal Mali, dalla Costa d’Avorio e dalla Nuova Guinea, e opere delle antiche culture del Messico e del Perù che verranno presentate in mostra.

Comitato scientifico: Christa Clarke, Independent Scholar; R. Tripp Evans, Professor, History of Art, Wheaton College, Mass.; Ellen McBreen, Associate Professor, History of Art, Wheaton College, Mass.; e Fanny Wonu Veys, Curator, Oceania, National Museum of World Cultures, The Netherlands; con Vivien Greene, Senior Curator, 19th- and Early 20th-Century Art, Guggenheim Museum.
Quando
: 15 febbraio – 14 giugno 2020
Dove: Venezia, Collezione Peggy Guggenheim

LEGGI ANCHE – Cosa vedere a Milano

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *