Le mostre d’arte in Italia a ottobre 2023 da vedere

img ImmagineSovrana SpazioMostre HicDominus_FotoAlbertoNovelli

Ottobre è alle porte e continua il nostro viaggio alla scoperta degli eventi. A ottobre 2023 le mostre da vedere in Italia sono tante e sono davvero felice di presentare una selezione degli eventi più interessanti.

Dalla pittura al design fino al arrivare alle illustrazioni. Le mostre che ho selezionato sono in grado di soddisfare tutti i gusti.

Le mostre d’arte in Italia a ottobre 2023 da vedere

Per scoprire le mostre degli artisti contemporanei da non perdere, ti invito a visitare la pagina dedicata alle mostre d’arte contemporanea 2023, che contiene le informazioni su tutti gli eventi che non devi perdere.

Se vuoi, invece, sapere tutto sui grandi eventi del 2023, leggi la pagina speciale riservata alle grandi mostre in Italia del 2023, che ti permetterà di pianificare in anticipo le tue visite.

Preparati a vivere un autunno all’insegna dell’arte.
Che l’arte sia con te!

5 MOSTRE A OTTOBRE 2023: ARTE A MILANO, TERMOLI, ROMA, VENEZIA, VERONA

BEATO ANGELICO.
Storie dell’infanzia di Cristo.
Anta dell’Armadio degli Argenti, d
al Museo di San Marco di Firenze

Una delle più complesse e affascinanti opere di Fra Giovanni da Fiesole, meglio noto come il Beato Angelico (Vicchio di Mugello 1395 circa – Roma 1455) sarà il protagonista della 15^ edizione di Capolavoro per Milano 2023.

Beato Angelico | Armadio degli Argenti

Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano accoglie lo straordinario scomparto dell’Armadio degli Argenti dedicato alle Storie dell’Infanzia di Cristo, dall’Annunciazione alla Disputa fra i Dottori, introdotte dalla Visione di Ezechiele, proveniente dal Museo di San Marco a Firenze, che custodisce la più grande collezione di opere di Beato Angelico, uno dei maggiori pittori del Rinascimento italiano.

31 ottobre 2023 – 28 gennaio 2024 | Milano, Museo Diocesano Carlo Maria Martini


AEROPITTURA FUTURISTA
L’avanguardia italiana tra Biennali e Quadriennali

Attraverso una selezione accurata di circa trenta opere, esposte principalmente nelle rassegne veneziane e romane, questa mostra offre uno sguardo unico sulla storia del fenomeno futurista e sulla ricca varietà e l’originalità delle ricerche artistiche all’interno del movimento.

Tullio Crali | Aerocaccia

Tullio Crali – Aerocaccia I (Duello di caccia), 1936, olio su tavola, 80×100 cm

Curata da Fabio Benzi, tra i massimi esperti del Futurismo, la rassegna si concentra sulla partecipazione dei futuristi alle esposizioni ufficiali del periodo: le Biennali Internazionali d’Arte della città di Venezia (1926-1942) e le Quadriennali d’Arte Nazionale di Roma (1931-1943).

13 ottobre – 2 dicembre 2023 | Milano, Galleria Bottegantica


Jacovittissimevolmente

Un viaggio entusiasmante nel fantastico mondo del geniale fumettista Jacovitti con due imperdibili mostre organizzate dal MACTE Museo di Arte Contemporanea di Termoli e dal MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma.

Jacovitti | fumetto

I cento anni dalla nascita di Jacovitti vengono festeggiati con un omaggio senza precedenti, che svela la sua scomoda e irreverente inventiva artistica.

TUTTE LE FOLLIE DI JAC!
7 ottobre 2023 – 25 febbraio 2024 | MACTE – Museo di Arte Contemporanea di Termoli 

L’INCONTENIBILE ARTE DELL’UMORISMO
25 ottobre 2023 – 18 febbraio 2024 | MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma

Per saperne di più ti consiglio di leggere l’approfondimento che ho dedicato a queste due mostre dedicate su Jacovitti al MAXXI E AL MACTE.


Marcel Duchamp e la seduzione della copia

Questa mostra, dedicata al più influente e innovativo artista del Novecento, rappresenta un’occasione eccezionale per scoprire l’arte di Duchamp sotto una luce completamente nuova.

img Duchamp Gioconda

Attraverso l’esposizione di opere replicate con tecniche e dimensioni diverse, Duchamp dimostra come duplicati e originali possano offrire un piacere estetico analogo. Con questo approccio, l’artista ridefinisce il concetto stesso di opera d’arte e, di conseguenza, l’identità stessa dell’artista.

14 ottobre, 2023 – 18 marzo, 2024 | Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Per saperne di più leggi il post su Marcel Duchamp e la seduzione della copia con le informazioni per visitare la mostra.


Bruno Munari.
La leggerezza dell’arte

L’impatto di Bruno Munari sull’arte e la cultura è ancora evidente a 25 anni dalla sua scomparsa e grazie ad un progetto espositivo inedito, Eataly Art House – E.ART.H. celebra l’eredità artistica e intellettuale di Munari, unendo arte, tecnica e spirito ludico in un connubio affascinante.

img opere Bruno Munari

Questo evento unico permette di scoprire le tappe fondamentali della sua carriera e il celebre Metodo Munari, un approccio creativo che ha ispirato generazioni di artisti.
Se vuoi saperne di più su questo artista unico ti consiglio di leggere l’approfondimento in cui racconto la Vita e opere di Bruno Munari.

13 ottobre 2023 – 31 marzo 2024 | Eataly Art House – E.ART.H., Verona


SE DI MOSTRE NON NE HAI MAI ABBASTANZA TI CONSIGLIO ANCHE QUESTI EVENTI D’ARTE IMPERDIBILI IN EUROPA: PARIGI, LONDRA, BERLINO, AMSTERDAM, BARCELLONA

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *