Arianna Piazza #MHG2 Chellenge

Arianna-Piazza_Mutazioni04_Mista_70x90x40_2014

 29x18xbandiera 0inglese.jpg.pagespeed.ic.B4zuCIsWey Tiziano Bellomi #MHG2 Chellenge  

MyHome Gallery. Tra i vincitori del MHG Chellenge, presentati ad Art Verona 2014 da MyHome Gallery c’era anche Arianna Piazza.
La sua è stata la prima MyHome Gallery che ho visitato e questa è l’opera che ha presentato in concorso.

Arianna-Piazza_Mutazioni03_Mista_70x90x40_2014

L’opera è composta da una gabbia bianca senza fondo dalla quale fuoriesce un ramo d’albero con appesi dei disegni rappresentanti corpi ibridi. I disegni sono realizzati a matita e acquerello su carta.
Tutta la sua ricerca indaga il corpo umano, animale o vegetale con rappresentazioni anatomiche di ibridi.
Deformazioni del corpo come metafore di deformazioni mentali, di fallimenti personali.
Qui la gabbia è simbolo di prigionia, mancanza di libertà e chiusura mentale, ma racchiude una speranza nell’apertura del fondo dal quale fuoriesce un ramo con appese ad esso le traduzioni grafiche dei piccoli e grandi fallimenti e lacune di vita.
L’opera è una contrapposizione tra il bene ed il male, la coscienza di sé e l’incoscienza, la speranza e la rassegnazione, la volontà di proseguire un cammino di vita e la stanchezza nel farlo.

Arianna Piazza vive e lavora a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza.
Per saperne di più della sua Home Gallery e scoprire quando ammirare le sue opere visita il sito di MyHome Gallery

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *