casa Buonarroti: 5 cose da sapere

Image source: https://commons.wikimedia.org

Image source: https://commons.wikimedia.org

5 COSE DA SAPERE SU CASA BUONARROTI

A Firenze ci sono tante meraviglie da vedere basta una semplice passeggiata nei dintorni della Chiesa di Santa Maria del Fiore per rendersi conto della storia e della bellezza di questa città.
Di solito la maggior parte dei turisti va subito a vedere gli Uffizi, dove sicuramente ci sono dei capolavori da non perdere, ma c’è un altro museo che vale la pena visitare.
Mi riferisco a Casa Buonarroti, uno dei luoghi più interessanti di Firenze.
Al suo interno ci sono le opere d’arte del genio di Michelangelo e un archivio composto da libri e documenti, tra cui alcuni scritti dello stesso artista fiorentino, e una fototeca imponente sulle opere e gli artisti a lui contemporanei.

Le 5 cose da sapere su casa Buonarroti.

Image source: http://www.renaissancemasters.com

Image source: http://www.renaissancemasters.com

1.

Casa Buonarroti si trova su un terreno acquistato da Michelangelo nel 1508, ma l’aspetto dell’edificio è dovuto ad un suo pronipote, che qui collocò la raccolta di disegni e bassorilievi giovanili dell’artista e le opere commissionate ai maggiori artisti del tempo per celebrare il suo parente più illustre e la famiglia.

2.

Un altro discendente di Michelangelo, Filippo Buonarroti, all’inizio del Settecento collocò in questa casa i reperti etruschi da lui stesso raccolti nell’ambito della sua attività di antiquario.

3.

Casa Buonarroti fu donata alla città di Firenze nell’800 e venne aperta al pubblico come museo nel 1859, con lo scopo di conservare e valorizzare le raccolte e le opere della famiglia Buonarroti.

4.

Il nucleo più importante della raccolta è composto da opere di Michelangelo e dai suoi disegni.
Sono esposti ad esempio i celebri rilievi marmorei eseguiti dal giovane Michelangelo come la Madonna della Scala (1490 circa) e la Battaglia dei centauri (1490-1492), ma anche il modello ligneo per la facciata di San Lorenzo e realizzato su disegno di Michelangelo.

5.

Il percorso di casa Buonarroti comprende anche una sala in cui viene esposta a rotazione la collezione di disegni autografi di Michelangelo, composta da 2.015 fogli, che insieme ai bozzetti michelangioleschi costituiscono una collezione dal valore storico inestimabile.

Image source: http://www.renaissancemasters.com

Image source: http://www.renaissancemasters.com

INFO
Casa Buonarroti
Via Ghibellina, 70, 50122 Firenze

LINK
www.casabuonarroti.it

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *