William Merritt Chase. Un pittore tra New York e Venezia

WILLIAM MERRITT CHASE | The Open Air Breakfast

WILLIAM MERRITT CHASE
The Open Air Breakfast (1888c.),
© Toledo Museum of Art

WILLIAM MERRITT CHASE. UN PITTORE TRA NEW YORK E VENEZIA 

Venezia è sempre ricca di proposte e mostre, che aggiungendosi ai tanti musei da vedere, rendono questa città veramente speciale.
Basta un giorno a Venezia per innamorarsene!
La Fondazione Musei Civici di Venezia, che gestisce anche il Palazzo Ducale, presenta l’anteprima europea, una grande retrospettiva dedicata all’artista statunitense William Merritt Chase.
In fondo al post c’è anche un video che ho realizzato mettendo insieme le immagini della mostra 🙂

Celebre nei circoli artistici internazionali, William Merritt Chase (1849-1916) è stato un pittore innovativo che ha saputo ritrarre, attraverso una tecnica ispirata dall’osservazione dei maestri dell’arte europea antica e contemporanea, la vita della borghesia nordamericana.

Nato nel 1849 a Williamsburg in Indiana, Chase, dopo un primo avvicinamento all’arte nella città di New York, si trasferisce nel 1872 in Europa per frequentare l’Akademie der Bildenden Künste di Monaco di Baviera.

WILLIAM MERRITT CHASE | Flying Clouds

WILLIAM MERRITT CHASE
Flying Clouds (1892),
© Private collection

Durante il soggiorno di formazione, che si protrae fino al 1878, compie una serie di viaggi di studio a Londra, Parigi e in Olanda. Oltre a questi luoghi, Venezia rappresenta una città d’elezione per William Merritt Chase, che studia i grandi pittori del passato e al contempo si confronta, durante il soggiorno lagunare dal 1877 al 1878, con gli autori che lavorano in città.

La mostra descrive la vita e le opere di questo artista, che era considerato già dai contemporanei uno dei massimi interpreti della pittura americana, William Merritt Chase espone alle principali rassegne statunitensi ed europee, tra cui la Biennale di Venezia nel 1901 e l’Esposizione Internazionale di Roma nel 1911. Tornato per l’ultima volta nella città lagunare con gli allievi nell’estate del 1913, muore nel 1916 nella sua casa di Stuyvesant Square.

LEGGI ANCHE: Tiziano a Venezia: itinerario di due giorni a Venezia.

INFO
William Merritt Chase (1849-1916) Un pittore tra New York e Venezia
11 febbraio – 28 maggio 2017
Venezia, Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna Santa Croce 2076

 

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *