Zavattini e i Maestri del 900



Bruno MUNARI
Cesare Zavattini (1902 –1989) was an Italian screenwriter and one of the first theorists and proponents of the Neorealist movement in Italian cinema, but it was also a great lover of art and important collector. During his lifetime he collects almost 1500 works in a unique collection especially for the chosen format: 8 x 10 cm.

Zavattinisaid, “all the painters I asked the self-portrait, so I also self-portraits of almost all Italian painters” and and 8×10 in size. They surround him for years the faces of: Fontana, Burri, Balla, De Chirico, Savinio Capogrossi, Severini, Roses, Casorati, Sironi, Mafai, Soft, De Pisis, Campigli, African, Consagra, Depero, Guttridge, Sassu, Dorazio, Manzù Leoncillo, Melotti, Marini, Schifano, Widow, wheel, festival, Turcato, Munari , Pistoletto, Plessi, just to name a few. Each painting is an individual and independent, rare specimen in the production of the author, and at the same time part of a series, which is also unique. the rarity and preciousness of the collection Zavattini lies mainly in being made entirely on commission.
In 2008 152 paintings, all “self”, is recovered and acquired, as a property of the Pinacoteca di Brera. These self-portraits are on display until 8 September 2013 in Room XV of the Pinacoteca di Brera. 

 

Cesare Zavattini (1902 – 1989) è stato uno sceneggiatore italiano e uno dei primi teorici e sostenitori del movimento Neorealista del cinema italiano, ma fu anche un grande appassionato d’arte e importante collezionista. Durante la sua vita raccoglie quasi 1500 opere, in una collezione unica soprattutto per il formato prescelto: 8 x 10 cm.

Zavattini disse: “A tutti i pittori ho chiesto l’autoritratto, così ho anche gli autoritratti di quasi tutti i pittori italiani” e nelle dimensioni 8×10. Lo circondano per anni i volti di: Fontana, Burri, Balla, De Chirico, Savinio, Capogrossi, Severini, Rosai, Casorati, Sironi, Mafai, Soffici, De Pisis, Campigli, Afro, Consagra, Depero, Guttuso, Sassu, Dorazio, Manzù, Leoncillo, Melotti, Marini, Schifano, Vedova, Rotella, Festa, Turcato, Munari, Pistoletto, Plessi, solo per citarne alcuni. Ogni dipinto appare opera singola e autonoma, esemplare raro nella produzione dell’autore, e allo stesso tempo parte di una serie, anch’essa unica nel suo genere. La rarità e preziosità della collezione Zavattini risiede soprattutto nell’essere realizzata interamente su commissione.
Nel 2008 un consistente nucleo di ben 152 dipinti, tutti “autoritratti”, viene recuperato e acquisito al patrimonio pubblico nazionale, come proprietà della Pinacoteca di Brera. Questi autoritratti sono ora esposti ,fino all’8 Settembre 2013, nella Sala XV della Pinacoteca di Brera.

 



The exhibition includes portraits of Fontana, Burri, Balla, De Chirico, Savinio, Capogrossi, Severini, Rosai, Casorati, Sironi, Mafai, Soffici, De Pisis, Campigli, Afro, Consagra, Depero, Guttuso, Sassu, Dorazio, Manzù, Leoncillo, Melotti, Marini, Schifano, Vedova, Rotella, Festa, Turcato, Munari, Pistoletto, Plessi, Accardi, Adami, Angeli, Baj, Birolli, Carena, Cascella, Corpora, Donghi, Dottori, Fazzini, Ferrazzi, Funi, Greco, Guidi, Ligabue, Maccari, Magnelli, Marussig, Maselli, Mastroianni, Mazzacurati, Music, Novelli, Parmiggiani, Pericoli, Perilli, Pirandello, Pizzinato, Prampolini, Radice, Rivera, Scanavino, Siqueiros, Tosi, Ziveri, Buzzati, Dorfles, Scheiwiller, Soldati and more.

 

L’esposizione include gli autoritratti di Fontana, Burri, Balla, De Chirico, Savinio, Capogrossi, Severini, Rosai, Casorati, Sironi, Mafai, Soffici, De Pisis, Campigli, Afro, Consagra, Depero, Guttuso, Sassu, Dorazio, Manzù, Leoncillo, Melotti, Marini, Schifano, Vedova, Rotella, Festa, Turcato, Munari, Pistoletto, Plessi, Accardi, Adami, Angeli, Baj, Birolli, Carena, Cascella, Corpora, Donghi, Dottori, Fazzini, Ferrazzi, Funi, Greco, Guidi, Ligabue, Maccari, Magnelli, Marussig, Maselli, Mastroianni, Mazzacurati, Music, Novelli, Parmiggiani, Pericoli, Perilli, Pirandello, Pizzinato, Prampolini, Radice, Rivera, Scanavino, Siqueiros, Tosi, Ziveri, Buzzati, Dorfles, Scheiwiller, Soldati e altri.

 



Dino-Buzzati
 
Giovanni-SCHEIWILLER
Fortunato DEPERO
 




Lucio FONTANA



Renato GUTTUSO
Mimmo ROTELLA

  
 
 
Curatore: Gargiulo Marina
Descrizione: 24 x 28 cm, 128 pagine, 158 colori e 49 b/n, brossura
Collana: Arte contemporanea
Editore: Skira
Argomento: Arte contemporanea 
Lingua: Italiano
Anno: 2013
Isbn: 8857219981
 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *