7 meraviglie del mondo moderno: quali sono e dove si trovano

7 meraviglie mondo moderno

LE 7 MERAVIGLIE DEL MONDO ANTICO: QUALI SONO E DOVE SI TROVANO

Quali sono le 7 meraviglie del mondo moderno che oggi possiamo ammirare?
Dopo aver scritto il post sulle 7 meraviglie del mondo antico: quali sono e dove si trovano ho iniziato a chiedermi se, anche dopo quelle antiche e favolose costruzioni, l’uomo fosse stato in grado di erigere edifici altrettanto monumentali.

Ho scoperto che qualcuno, prima di me, sei era posto la domanda perché nel 2000 è stato realizzato un sondaggio online per stabilire quali fossero le 7 meraviglie dell’era moderna. 

Quali sono le 7 meraviglie del mondo moderno

1. Chichén Itzá (Messico)
Nella penisola dello Yucatán, il sito archeologico Maya di Chichén Itzá è il più importante e la Piramide di Kukulkan, chiamata anche El Castillo, è il monumento più famoso.
La storia di questo luogo è ancora avvolta nel mistero e non è stata ancora scoperta la tecnica di costruzione che permette, durante l’equinozio di Primavera e d’Autunno, un gioco di luci ancora oggi affascinante.
I documenti che risalgono alla dominazione spagnola descrivono i sacrifici che venivano offerti al dio della pioggia proprio in questo luogo.

Piramide di Kukulkan

Piramide di Kukulkan

2. Cristo Redentore (Brasile)
Sulla cima del Monte Corcovado, si trova la statua che è il simbolo della città di Rio de Janeiro e la più giovane delle 7 meraviglie del mondo moderno.
Il Cristo Redentore è alto 38 metri e fu realizzato nel 1931.
Fino al 2002 era possibile raggiungerlo solo a piedi salendo 222 gradini, invece ora è visitabile grazie anche a una linea linea ferroviaria, 3 ascensori e 8 scale mobili.

Cristo Redentore | monumenti Rio de Janeiro

Cristo Redentore (Brasile)

3. Machu Picchu (Perù)
Secondo solo agli scavi di Pompei, il sito archeologico di Machu Picchu è tra i più grandi al mondo.
Considerata la città perduta degli Inca, la scoperta di Machu Picchu risale ai primi del Novecento e apparve da subito come una città sospesa tra il mito e la leggenda.
Sono ancora molti i misteri che le sue rovine custodiscono e secondo gli storici la città fu costruita nel XV secolo circa.
La città è suddivisa in due settori: quello agricolo, con i terrazzamenti per coltivare la terra, e quello urbano, il luogo amministrativo della città.

Machu Picchu | monumenti Perù

Machu Picchu (Perù)

4. La Grande Muraglia (Cina)
Costruita per proteggere la Cina dalle invasioni dei Mongoli, misura 8.851,8 km ma le stime recenti affermano che sia più lunga.
La Grande Muraglia Cinese è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 1987 ed è visitabile e percorribile nel tratto meglio conservato.

Grande Muraglia | monumenti Cina

La Grande Muraglia (Cina)

5. Petra (Giordania)
A circa 250 km da Amman si trova il sito archeologico di Petra, una città scavata nella roccia e scoperta nel 1812.
Anticamente era una città che ebbe un ruolo importante tanto da diventare la capitale dei Nabatei, ma verso l’VIII secolo fu abbandonata e dimenticata fino a che, dopo molti secoli, fu ritrovata.
Si tratta di un luogo leggendario e misterioso e pare che sotto l’attuale città, celata dalla sabbia del deserto, esistano i resti di una città più antica, ancora da scoprire.

Petra | monumenti Giordania

Petra (Giordania)

6. Taj Mahal (India)
Anche l’India compare tra le Nazioni del mondo che custodiscono una delle 7 meraviglie del mondo moderno. Si tratta del Taj Mahal, ovvero un edificio funebre costruito per volere dell’Imperatore moghul Shah Jahan in onore della sua moglie preferita.
L’edificio è imponente e i marmi e le pietre preziose che lo ricoprono creano un gioco di luci unico al mondo e che cambia durante tutto l’arco della giornata.

Taj Mahal | monumenti India

Taj Mahal (India)

7. Colosseo (Italia)
Tra le 7 meraviglie del mondo moderno non poteva mancare il Colosseo, chiamato anche Anfiteatro Flavio.
Si tratta del più grande anfiteatro del mondo e poteva contenere fino a 50.000 spettatori, che assistevano a giochi di vario tipo: dalle lotte tra gladiatori a quelle fra animali, fino a delle vere e proprie battaglie navali, rese possibili da una complessa architettura ed effetti speciali unici per l’epoca romana.

LEGGI ANCHE – Colosseo, biglietti, orari e consigli per la visita

Colosseo Roma

Il Colosseo (Italia)

LEGGI ANCHE – Le città più belle del mondo: 5 città di pittori famosi da vedere

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *