Film di Natale: i 5 film + 1 che per me fanno Natale

immagine-film-natale

FILM DI NATALE: 5 FILM + 1 CHE PER FANNO NATALE 

Film di Natale. Il Natale è appena passato, ci siamo fatti gli auguri, abbiamo mangiato (tanto!) e ora si aspetta di festeggiare Capodanno.
Questi sono i giorni dell’anno che preferisco, di solito dormo di più e ho voglia di starmene a casa, rilassandomi e guardando film vecchi e nuovi.

In questi giorni cerco di vedere i film usciti di recente e che non ho avuto tempo di guardare, ma ci sono alcuni film (sempre gli stessi!) che per me “fanno Natale”.
E i vostri quali sono?

LEGGI ANCHE: le mostre da vedere a Dicembre in Italia se non ti va di stare in casa durante le feste.

Canto di Natale di Topolino (Mickey’s Christmas Carol) – (1983).
È tratto dal racconto di Charles Dickens Canto di Natale (1843), con Topolino nel ruolo di Bob Cratchit e Paperon de’ Paperoni in quello del terribile Scrooge.

Mickey's Christmas Carol

Mamma, ho perso l’aereo (Home Alone)
I signori McCallister in partenza per le vacanze di Natale si accorgono solo dopo il decollo dell’aereo di aver dimenticato a casa il più piccolo dei suoi figli.
Il film ha anche un sequel dove appare il futuro Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

LEGGI ANCHE: le mostre da vedere a Milano durante le feste.

mamma ho perso l'aereo

Una poltrona per due (Trading Places)
La trama la conoscete tutti vero?
Due miliardari fanno una scommessa che cambierà la vita del senzatetto Billy Ray Valentine (Eddie Murphy) ai danni di quella del ricco e rampante Louis Winthorpe III (Dan Aykroyd). Uno vivrà la vita dell’altro. Un sogno per il primo e un incubo per l’altro, con happy ending finale.

LEGGI ANCHE: le mostre da vedere a Roma a Natale.

Una poltrona per due | Trading Places

Vacanze di Natale
Il primo dei cinepanettoni, il capostipite di una serie di film sempre più tamarri ogni anno che passa. Questo però è la commedia più bella di Carlo Vanzina.
Una fotografia dolece-amara dell’Italia degli anni ottanta.

LEGGI ANCHE: gli eventi a Londra per chi non vuole entrare nei soliti musei.

Vacanze di Natale

Il Grinch (Dr. Seuss’ How the Grinch Stole Christmas)
Il film diretto da Ron Howard tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss. È il secondo adattamento del libro dopo lo special televisivo Il Grinch e la favola di Natale!, nonché il primo lungometraggio basato su un libro del Dr. Seuss.
Per chi a Natale si sente “cattivo”! 😉

Grinch

Il sesto film che per me fa Natale è il “mio” film di Natale. Perché non ha nulla a che fare con questo periodo ma l’ho guardato per tanti anni proprio in questo periodo.

Asterix e Cleopatra (Astérix et Cléopâtre)
Questo è un film d’animazione che ho imparato ad apprezzare dopo innumerevoli Natali passati a vederlo, perchè pare fosse l’unico film vagamente natalizio che si trovava a casa di amici quando passavamo il Natale insieme (il vagamente corrisponde al fatto che era un cartone animato!).
Tutt’ora resta l’unico cartone e film di Asterix che ho visto nella mia vita!
Praticamente posso dire di conoscere a memoria intere scene e canzoni.
Questo per me è il film che fa più Natale di tutti, perchè mi ricorda le serate tra amici dove non ha importanza quello che si fa ma con chi stiamo 😉

P.S. per me questo film si intitolerà per sempre “Il leone di Cleopatra” per via della canzoncina, ma resterà un ricordo legato al sapore della frutta secca. Non ho mai mangiato tanta frutta secca come in quelle serate 😀

.

Related Post

Condividi su

2 pensieri su “Film di Natale: i 5 film + 1 che per me fanno Natale

  1. Here are some of my favourite Christmas movies:
    (1) ‘It’s a Wonderful Life’ (1946) directed by Frank Capra.
    (2) The animated version of ‘How the Grinch Stole Christmas!’ (1966) directed by Chuck Jones and Ben Washam.
    (3) ‘A Charlie Brown Christmas’ (1965) directed by Bill Melendez.
    (4) ‘Diner’ (1982) directed by Barry Levinson.
    (5) ‘The Snowman’ (1982) directed by Dianne Jackson and Jimmy Murakami.

    • It Really like “It’s a Wonderful Life” 🙂
      I’ve never seen ‘A Charlie Brown Christmas’. Thank you for your suggestion.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *